Dal 2021 sarà il crossover a batteria più sportivo. Ecco come come cambia nella sostanza e nello stile

Può un SUV elettrico essere anche super sportivo? Una delle possibili risposte si trova nella foto di copertina. La Jaguar I-Pace SVR, che il team di Motor1 aveva elaborato lo scorso anno, era la rappresentazione di quella che all’epoca era solo un’idea.

Ora abbiamo digitalizzato un'auto che è ufficialmente nei piani della Casa, ma che non si sa ancora quando verrà prodotta.

Figlia delle corse

Il presidente del dipartimento SVO di Jaguar-Land Rover, Michael van der Sande, ha dichiarato che non ho ancora visto un prototipo di I-Pace SVR, ma in base ai dettagli di progettazioni delle I-Pace eTrophy che gareggeranno nella serie di supporto di Formula E a agli altri modelli SVR del gruppo JLR riteniamo che probabilmente verrà fuori qualcosa del genere.

Rendering Jaguar I-Pace SVR

Raffreddamento al massimo

L’I-Pace super pepata ha più prese d'aria rispetto agli altri modelli SVR di Jaguar e Land Rover, ed effettivamente non ne avrebbe bisogno. Tuttavia, considerando il bisogno di raffreddamento al motore elettrico del modello di serie con batteria da 90 kWh nel modello standard, non ci sentiamo di escluderle.

Rendering Jaguar I-Pace SVR

Stesso discorso per la presa di aspirazione sul cofano che serve a movimentare il design a conferire un aspetto più sportivo. Cerchi, spoiler, minigonne e coperture degli specchi  in nero sottolineano ci confermano che non stiamo guardando una I-Pace standard.

Oltre la soglia dei 400 CV

Non sappiamo se la capacità della batteria verrà aumentata, ma prevediamo che la potenza dell'I-Pace supererà i 400 CV attuali con il kit SVR. In questo modo, l'accelerazione da 0-100 km/h che è di 4,5 secondi sarà verosimilmente migliorata.

Rendering Jaguar I-Pace SVR

Come detto non ci sono tempi stabiliti per il debutto ufficiale della I-Pace SVR, ma stando alle dichiarazione di van der Sande potremmo aspettarcela per il 2021.

Fotogallery: Rendering Jaguar I-Pace SVR