Tempo di classifiche alle Dritte. E stavolta, sotto la lente d'ingrandimento, c'è una piccola hot hatch come la Clio.

Tempo di classifiche, tempo di passione e di top3 da raccontare, analizzare, sviscerare. E quando pensiamo ad un'auto sportiva tutt'avanti, con motore e trazione anteriore, che sia agile, efficace ma al contempo anche godibile alla guida, il pensiero non può che riversarsi su una Renault Sport. Troppo generici? Ed allora, spingiamo il pedale del gas più a fondo. Oggi parliamo delle tre migliori Clio sportive a partire dai primi anni 90.

La Genesi delle Clio sportive

Lo sappiamo. Talvolta siamo tacciati di essere, come dire, leggermente troppo prolissi. Ci dilunghiamo su dettagli storici, sportivi ed aneddoti. Sulla genesi delle Clio più estreme di sempre però, vi rimandiamo al nostro #PerchèComprarla Classic dedicato alla Clio Williams.

Ecco, proprio lei, con quel nome che negli anni Novanta era sinonimo di auto dominatrice, terrore di autovelox, capace di sfornare la cavalleria in autostrada, ma sopratutto pronta per il suo habitat naturale tra curve e tornanti di montagna. La ritroviamo in questa classifica al...terzo posto!

Iniziamo dal...secondo posto

La Clio 2.0 16V Williams per molti sarebbe meritevole del primo posto effettivamente. E' pur vero che siamo dei romantici e dunque, con i prezzi delle auto storiche in continua ascesa, siamo molto più attenti a contestualizzare il valore di un'auto con quello che offre realmente. Ecco perchè, pur rimanendo un'auto in grado di trasmettere quell'essenza tipica degli anni Novanta come poche altre auto, la Williams si pone al secondo posto.

Diteci la vostra

Da quali modelli saranno occupati gli altri due gradini del podio? Per scoprirlo non vi resta che vedervi questa Dritta di Andrea. Attendiamo poi i vostri le vostre valutazioni e le vostre opinioni. Scriveteci tra i commenti o sui nostri social Facebook e Instagram.