Ridotto ai suoi componenti essenziali, si adatta a vari utilizzi, in particolare quello online

Chi è nato nell'era di Internet, con tablet, smartphone e altri device a farla da padrone, è definito "nativo digitale". Così potrebbe anche essere chiamato il nuovo logo di Volkswagen R, che ha debuttato per la prima volta sulla Atlas Cross Sport R-Line e rappresenta l'intero rinnovamento del marchio sportivo tedesco, che ha da poco rinnovato il logo Volkswagen stesso (partendo dall'elettrica ID.3).

Rispetto al passato il nuovo logo R è più caratteristico e agile, è stato ridotto ai componenti essenziali e si adatta a vari utilizzi, in particolare a quelli digitali. "L’essenza Volkswagen R sta nell’emozione e nel coinvolgimento, e nel futuro continueremo a concentrare i nostri sforzi per arricchire la marca Volkswagen di queste sensazioni - spiega Direttore della Volkswagen R Jost Capito -. Stiamo assumendo un approccio strategico e operativo per lavorare su prodotti eccezionali e creare esperienze uniche per i nostri Clienti”.

Fotogallery: Volkswagen Atlas Cross Sport R-Line

Obiettivo: semplicità e nitidezza

Il nuovo logo è stato elaborato al Volkswagen Design Center dalla squadra di Klaus Bischoff, che lo ha sviluppato insieme allo Sviluppo Tecnico e alla Divisione Marketing della Volkswagen R. Il nuovo logo è caratterizzato da una linea pulita e da uno sviluppo orizzontale contraddistinto da curvature dinamiche.

Fotogallery: Volkswagen R, il logo

La linea diagonale inferiore, invece, accentua il contrasto, sottolineando la natura moderna e sportiva del marchio: la “R” allungata, infatti, lascia un’impressione più forte e vuole trasmettere carisma.