Per arrivare a 14.022 unità la Gallardo ci ha messo 10 anni

Lamborghini raggiunge un traguardo storico molto importante con il suo modello V10. In soli 5 anni, infatti, sono uscite dallo stabilimento di Sant’Agata Bolognese 14.022 Huracán.

Si tratta di un record produttivo se paragonato al modello precedente, la Gallardo, prodotta in 14.022 esemplari nel doppio degli anni per il suo intero ciclo vita, dal 2003 al 2013.

Breve storia della dinastia

La gamma Huracán ha debuttato nel 2014 nella versione Coupé, seguita dalla Spyder, dalle versioni a trazione posteriore, e dalla Performante nel 2017 e Performante Spyder nel 2018, capace di far segnare tempi record in varie occasioni.

All’inizio del 2019 è stata introdotta la nuova Huracán EVO nelle versioni Coupé e Spyder con motore V10 di nuova generazione, dotata di sofisticate soluzioni aerodinamiche e di avanzati sistemi di controllo della dinamica di guida.

L’esemplare con numero di telaio 14.022 è una Huracán EVO coupé di colore Grigio Titans opaco, destinata al mercato coreano.

2020 Lamborghini Huracán Evo

Boom di vendite a inizio anno

Nei primi sei mesi del 2019 (dal 1° gennaio al 30 giugno) sono state in totale 4.553 le vetture che Lamborghini ha consegnato ai clienti in tutto il mondo, con un aumento del 96% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Le vendite di Huracán hanno raggiunto le 1.211 unità, incluse le consegne nel periodo del graduale ritiro della Huracán Performante e dell’introduzione della nuova Huracán EVO, i cui primi esemplari sono stati consegnati a giugno 2019.