Se lo spazio di carico non vi basta, ci pensa un preparatore russo che aggiunge uno "zainetto" sulle portiere posteriori del monovolume

Parlando di viaggi, che siano estivi o invernali, tante persone ricorrono a bauli supplementari da installare, oltre che sul tetto anche con un supporto dedicato sul gancio di traino. Nell'ultimo caso la soluzione è ottimale perchè consente di aumentare spazio senza compromettere l'aerodinamica dell'auto e senza aumentare il rumore percepito in abitacolo.

C'e un problema però. Si perchè i bauli supplementari montati al posteriore possono compromettere il baricentro di alcune auto, soprattutto quelle di piccole o medie dimensioni. Alleggerendo così l'anteriore si possono verificare delle condizioni di scarsa aderenza con bagnato o fondi sdrucciolevoli. Una soluzione arriva però da Dop Shop, preparatore russo che ha reinventato la Dacia Logan MCV.

Fotogallery: Dacia Logan MCV XL

Il baule supplementare si chiama Shuttle Box ed è asportabile al 100%. E' montato direttamente sulle portiere posteriori ed è dotato anche di luci supplementari. All'interno è cavo e può essere organizzato con vari ripiani, per stivare oggetti di ogni tipo. 

Il "box" è realizzato in fibra di vetro, lo stesso resistente materiale con cui si realizzano le imbarcazioni da diporto. Di conseguenza il peso è minimo ed anche a livello di omologazione non obbliga a compiere la stessa trafila burocratica necessaria all'installazione di un gancio traino. Il prezzo è di circa 750 euro.

Lada Largus с багажником Shuttle Box
Fonte: Dop Shop