Tanti i nomi illustri, come la Maserati 3500 G.T. appartenuta a Fangio o la Fiat-Abarth 1100 S Berlinetta del 1949 da restaurare

Per la prima volta ad Auto e Moto d’Epoca - uno degli appuntamenti più importanti d’Europa per quanto riguarda i veicoli d’epoca e storici, in programma alla Fiera di Padova fino a domenica 27 ottobre (qui info, orari e prezzi) - si tiene anche l’asta Finarte, una delle principali case d’asta italiane, che espone 55 gioielli di ieri e di oggi.

Il catalogo dell’asta è già disponibile online, con auto più o meno per tutte le tasche. Si va infatti da un minimo di 6.000 euro necessari per portarsi a casa una Renault R4L del 1963, a un massimo di 725.000/825.000 fondamentali per parcheggiarsi in garage un capolavoro come l’Alfa Romeo 6C 2500 Sport del 1947. Tra i lotti però ci sono dei pezzi unici e rarissimi.

Fotogallery: Asta Finarte ad Auto e Moto d'Epoca 2019

Dalla Maserati di Fangio alle Porsche 911

La più attesa è sicuramente la Maserati 3500 G.T. Carrozzeria Touring del 1961 (completamente da restaurare ma dotata ancora di targhe originali) utilizzata da Juan Manuel Fangio come auto di tutti i giorni durante i suoi soggiorni in Italia. Un collaudatore anche in vacanza, considerando che questa 3500 G.T. gli ha permesso di aiutare - in via non ufficiale - i tecnici Maserati a risolvere i problemi che affliggevano la vettura. A conferma di questo c’è anche una lettera dello stesso Fangio, compresa nel prezzo della macchina. Tra le italiane spiccano anche una Fiat-Abarth 1100 S Berlinetta del 1949 completamente da restaurare (una dei sette esemplari esistenti) e una delle tre Abarth 750 Spyder Zagato del 1958 prodotte, l’unica con pinne aerodinamiche posteriori.

Auto Prezzo stimato
Maserati 3500 G.T. Touring (1961) 475.000/575.000 euro
Fiat-Abarth 1100 S Berlinetta (1949) 40.000/60.000 euro
Abarth 750 Spyder Zagato (1958) 75.000/95.000 euro

Porsche è protagonista anche dell’asta Finarte con 7 lotti in vendita. Uno di questi è doppio e prevede una coppia di gemelle… diverse. Il progetto ID|EM “Twin Works” prevede una 911 S Targa SWB del 1968 abbinata a una 911 (991.2) Targa 4S del 2018, entrambe in livrea avorio chiaro e interni rossi e con gli stessi particolari estetici. A queste si affiancano, in altri lotti, altre due chicchi: una 1500 Super Speedster del 1958 e una 911 Carrera 2.7 del 1974 completamente originale, esempi di investimento garantito e di sicura rivalutazione.

Auto Prezzo stimato
ID|EM - Porsche 911 S Targa SWB (1968) + Porsche 911 (991.2) Targa 4S (2018) 590.000/620.000 euro
Porsche 1500 Super Speedster (1958) 190.000/210.000 euro
Porsche 911 Carrera 2.7 (1974) 65.000/75.000 euro

55 lotti in vendita

Ferrari, Lancia, Mercedes, Volkswagen, sono tanti i marchi rappresentati nei 55 lotti in vendita all’asta Finarte di Auto e Moto d’Epoca 2019. Va in scena domani a partire dalle ore 14:30. Non è possibile fare offerte online ma solo telefoniche o via mail, per cui è consigliato informarsi prima su tutti i lotti attraverso il catalogo già online sul sito Finarte.