La protesta ferma il trasporto pubblico in tutta Italia. Qui le informazioni utili

Venerdì 25 ottobre è sciopero generale nazionale. Lo stop riguarda molti settori del trasporto: ferroviario, aereo, marittimo e anche il trasporto pubblico locale. Uno stop di grandi proporzioni che è destinato ad aumentare il traffico sulle strade e fuori città. Ad indire lo sciopero di 24 ore sono i sindacati CUB (Confederazione Unitaria di Base) e SGB (Sindacato Generale di Base).

Lo sciopero generale di 24 ore chiede l'abolizione della Legge Fornero e del Jobs Act, la "riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario, maggiori garanzie sul diritto alla salute, alla scuola, alla mobilità politica e alla sicurezza sul lavoro" e molto altro. Ecco in dettaglio gli orari dello sciopero nelle principali città, da Nord a Sud.

Lo sciopero a Milano

Lo sciopero del 25 ottobre riguarda sia i trasporti pubblici su rotaia sia quelli su gomma.

  • Trenord (treni locali): il 24 ottobre gli ultimi treni partiranno prima delle ore 21 e saranno garantiti quelli con arrivo prima delle 22. Poi, venerdì 25 ottobre sono garantite solo alcune corse. Dalle ore 6 alle ore 9 e dalle ore 18 alle ore 21. Per restare aggiornati consigliamo di monitorare l’app Trenord o il sito.
  • ATM (autobus e tram): il servizio è garantito prima delle 8.45 e dalle 15 alle 18.

Lo sciopero a Torino

Il consorzio GTT da sapere che a Torino venerdì 25 ottobre lo sciopero generale di 24 ore coinvolgerà il vettore Ca.Nova. Potrebbero essere interessate le linee bus urbane-suburbane e extraurbane gestite per conto di GTT. Tutti i dettagli sul sito canovaspa.it.

Lo sciopero a Bologna

A Bologna il personale Tper incrocerà le braccia dalle ore 8.00 alle 16.00 e dalle 19.00 a fine giornata. Le fasce di garanzia sono da inizio turno fino alle 8.00 e dalle 16.00 alle 19.00. Durante lo sciopero, al call-center telefonico 051-290290 sarà garantita la presenza di un operatore.

Per il personale viaggiante dei servizi ferroviari l’astensione è proclamata dalle ore 21.00 del 24 ottobre alle ore 21.00 del 25 ottobre. Sulle linee della rete di competenza FER (Bologna-Portomaggiore, Bologna-Vignola, Ferrara-Suzzara, Ferrara-Codigoro, Reggio Emilia-Guastalla, Reggio Emilia-Sassuolo, Reggio Emilia-Ciano d'Enza, Modena-Sassuolo e Parma-Suzzara) saranno, pertanto, garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00 di venerdì 25 ottobre.

Lo sciopero a Firenze

A Firenze, in adesione allo sciopero, le OO.SS. CUB Trasporti e SGB hanno proclamato l’astensione dal lavoro con i seguenti orari: da inizio servizio alle 6, dalle 9.15 alle 11.45 e dalle 15.15 fino a fine servizio per il personale viaggiante; l'intero turno di lavoro per impianti fissi, operai ed impiegati.

Lo sciopero a Roma

Nella Capitale, Roma Servizi per la Mobilità spiega che la protesta riguarderà bus, tram, metropolitane, ferrovie Roma-Lido, Roma-Civitacastellana-Viterbo e Termini-Centocelle. L'astensione dal lavoro, con le stesse modalità, interesserà anche le linee periferiche gestite dalla Roma Tpl.

  • Trenitalia (treni locali): il servizio ci sarà solo nelle fasce di garanzia ovvero da inizio turno fino alle ore 8.30 e dalle 17.00 alle 20.00. Per restare aggiornati consigliamo di monitorare l’app o il sito.
  • Atac (autobus e tram): il trasporto pubblico sarà a rischio per 4 ore, dalle 20 a fine servizio. Per restare aggiornati consigliamo di monitorare l’app.

Lo sciopero a Napoli

L'Anm, Azienda Napoletana Mobilità, annuncia che a Napoli le organizzazioni sindacali Usb, Orsa e Faisa Confail hanno proclamato sciopero del trasporto pubblico locale dalle ore 11 alle 15. L'eventuale sospensione del servizio delle linee dei bus verrà gestita nel rispetto delle fasce di garanzia e le corse torneranno agli orari regolari dopo circa mezz’ora dalla conclusione dell’agitazione.

Linea 1 della metropolitana: l'ultima corsa è fissata alle ore 10.26 e da Garibaldi alle ore 10.30. La circolazione dei treni riprenderà regolare con la prima corsa da Piscinola delle ore 15.14 e da Garibaldi alle ore 15.54 fino al termine del servizio.