Piccolo anticipo, tre anni di rate a 169 euro al mese, e poi 8.300 euro da restituire o passare su un’auto nuova

Peugeot rilancia la 208, una delle sue best seller, nella versione tutta nuova che è già in offerta fino al 30 novembre. Vediamo l’offerta 3 anni senza pensieri sulla Peugeot 208 Allure con il benzina PureTech 100 CV Start&Stop e cambio manuale a 6 marce: aderendo al finanziamento I-Move Advantage, e solo se non si è clienti business, il prezzo scende da 19.450 a 15.750 euro, e dopo un anticipo di 3.500 euro si pagano 35 rate da 169 euro (TAN fisso 4,95%, TAEG 6,67%). Rimane quindi il valore finale garantito di 8.290,21 euro, rifinanziabile o utilizzabile come anticipo per una nuova vettura; altrimenti, l’auto si può restituire.

Vantaggi

La 208 è un modello nuovissimo e quindi l’offerta è particolarmente allettante, anche perché gli importi complessivi sono piuttosto bassi, e l’anticipo può essere facilmente coperto con una permuta di un modello non recente; oltretutto questa 208 dispone di cerchi in lega 16”, clima automatico, fari posteriori a LED, head-up display e sensori di parcheggio posteriori.

Svantaggi

A differenza di altre recenti offerte, è previsto un anticipo, e le rate non sono a tasso zero; inoltre, trattandosi di una proposta sulle vetture disponibili, potrebbero esserci accessori e dotazioni che fanno salire il prezzo. Nell'esempio non sono indicati i chilometraggi massimi da non superare dopo i tre anni, e le eventuali penali in caso di esubero.

Fotogallery: Nuova Peugeot 208 (2019)