Il team monzese Romeo Ferraris porterà in pista dal 2020 una versione a batterie della Giulia

Anche la scuderia monzese Romeo Ferraris sarà al via del campionato ETCR, disciplina in programma dal 2020 per auto elettriche derivate da quelle di serie.

Lo farà con l’Alfa Romeo Giulia, della quale ha mostrato la prima immagine su Instagram, in attesa di rivelarne dettagli e caratteristiche tecniche. Romeo Ferraris è il primo team privato a entrare nell’ETCR, al quale parteciperanno le squadre ufficiali di Cupra e Hyundai.

 

Quattro gare nel 2020?

Il campionato ETCR è stato presentato nel 2018 e partirà in forma ridotta nel 2020, quando sarà organizzata una stagione d’esordio con quattro gare: la prima, stando alle anticipazioni, dovrebbe svolgersi in Europa a fine giugno/inizio luglio, mentre le altre tre si correranno fra ottobre e dicembre fuori dall’Europa (il calendario e le caratteristiche delle auto sono ancora in via di definizione).

L’ETCR dovrebbe allargarsi nel 2021, quando gli organizzatori sperano di far entrare altri team e coinvolgere altre piste, replicando così il successo della Formula E, il più famoso e diffuso campionato per auto elettriche.

Fotogallery: Alfa Romeo Giulia MY2020