Il cantiere italiano Rossinavi unisce ancora una volta le forze con Pininfarina

In occasione della 60^ edizione del Fort Lauderdale International Boat Show, il cantiere italiano  Rossinavi unisce ancora una volta le forze con Pininfarina, azienda leader mondiale nel design, per presentare Super Sport 65, un nuovo concetto di super yacht.

Per la realizzazione l'ispirazione è arrivata dalle auto sportive, dalle linee morbide dell’iconico stile di Pininfarina. Super Sport 65, inoltre, fa riferimento ad Aurea, la prima collaborazione con Rossinavi introdotta nel 2017, e si concentra su un progetto caratterizzato dal passaggio che unisce prua e poppa in un unico segno, arricchito da linee incredibilmente accattivanti e sportive.

Com'è fatta

Realizzata interamente in alluminio, ha una lunghezza complessiva di 65,5 m, una larghezza massima di 11 m e un pescaggio di 2,2 m per un facile accesso a baie e porti che altrimenti non sarebbero in grado di ospitare uno yacht di tali dimensioni.

Il design è caratterizzato da ampi spazi aperti e comprende sei cabine realizzate per poter ospitare almeno dodici ospiti oltre alle sette cabine riservate al capitano e ai membri dell’equipaggio.

Super Sport 65

Il design

La scala principale si ispira alle prese d’aria dei veicoli da strada più performanti, integrandosi in maniera organica con le finestre da pavimento a soffitto. Una vasca idromassaggio ed un ampio divano su misura a poppa accolgono calorosamente l’ospite a bordo di questo maestoso gioiello del mare.

La difficoltà nel progettare imbarcazioni sportive è l’impatto sulla planimetria generale. Per questo motivo, creare un buon equilibrio tra architettura d’interni e design esterno è sempre una sfida. Con questo progetto Rossinavi entra in una nuova dimensione di design con la disposizione del ponte inferiore, e grazie alle ampie aree dedicate all’equipaggio, e alle cabina di guida e sala macchine del capitano.