Con una vettura in permuta e un anticipo di 11.000 euro, le rate ammontano a 279 euro per due anni, più maxi rata

Da tempo Audi Value è una formula utilizzata per l’acquisto a tasso agevolato di una nuova Audi: entro il 31 dicembre, ad esempio, questa formula può essere applicata su una recentissima Audi Q3 35 TDI Business Advanced S tronic. Vediamo gli importi: 39.746,05 euro di listino, 11.036 euro di anticipo, 23 rate da 279 euro (TAN fisso 3,99%, TAEG 4,92%), rata finale di 25.153,33 euro, con la consueta possibilità di saldo, rifinanziamento, passaggio ad una nuova vettura, o restituzione dell’auto.

Vantaggi

Rispetto ai listini sostenuti di un marchio premium come Audi, questa formula è analoga a un noleggio a lungo termine: versato il primo anticipo, si calibra poi la rata alle diverse esigenze, cambiando la vettura ogni volta; le versioni Business sono allestite allo scopo, con una serie di accessori già compresi. Nell’importo di esempio ci sono anche la garanzia estesa e il servizio Premium Care per due anni o 30.000 km.

Svantaggi

Questo importo agevolato non si può avere senza la permuta di una vettura di proprietà da almeno 3 mesi. Ci saranno sicuramente costi in più da sostenere, sia per il maggior numero di accessori sulle auto disponibili, sia per costi e spese fisse, non esemplificate, come IPT o PFU.

 

Fotogallery: Nuova Audi Q3 2018