Non solo la Fiat 500 elettrica: vediamo quali nuovi modelli lancerà in Europa il gruppo italo-americano

Il 2020 sarà un anno di transizione per FCA, il cui orizzonte ormai va oltre i 12-15 mesi necessari per completare l’accordo con PSA: dopo questo periodo, in cui i due costruttori resteranno rivali – come ha dichiarato Carlos Tavares, futuro numero uno del gruppo –, partirà lo sviluppo congiunto dei nuovi modelli e ne sapremo di più su pianali, motori e strategie.

FCA però non resterà ferma aspettando che vada in porto la fusione, anzi, perché ha davanti a sé un anno che si annuncia ricco di modelli come poche altre volte in passato, quando il costruttore è stato accusato – un po' a torto, un po' a ragione – di non tenere il passo dei rivali in quanto a debutti sul mercato. Vediamo allora quali novità ha in programma FCA per il 2020 in Europa.

Alfa Romeo Giulia MY2020

Gennaio 2020

Per prime arriveranno sul mercato le rinnovate Alfa Romeo Giulia e Stelvio, quasi invariate nel look ma con tante novità per la multimedialità e gli aiuti alla guida: hanno un sistema multimediale connesso alla rete e la guida assistita di livello 2. Se ne conoscono già i prezzi.

Febbraio 2020

Dopo le Alfa Romeo sarà il turno dell'ibrido leggero, che farà il suo debutto per le Fiat 500 e Panda: questi due modelli, stando alle indiscrezioni, avranno un sistema mild hybrid basato sul nuovo 3 cilindri aspirato 1.0, all'esordio in Europa. Sempre a febbraio potrebbe debuttare l'ibrido leggero anche per la Lancia Ypsilon.

Marzo 2020

Marzo è il mese del Salone di Ginevra (si svolgerà dal 3 al 15 marzo) e FCA mostrerà diversi nuovi modelli, a partire dalle aggiornate Alfa Romeo Giulia e Stelvio in versione Quadrifoglio: a cambiare sono gli aiuti alla guida e il sistema multimediale. 

Alla rassegna svizzera mostrerà una nuova auto anche Ferrari, che secondo indiscrezioni ne ha tre in programma per il 2020: dovrebbero essere la 812 Superfast ad alte prestazioni, la SF90 Stradale senza il tetto e una versione “arrabbiata” della Portofino.

Fotogallery: La nuova super sportiva Maserati, foto spia

Maggio 2020

La primavera sarà il periodo della "fioritura" per Maserati, che toglierà i veli alla supercar ibrida già fotografata su strada: è un bolide con telaio in fibra di carbonio un motore al debutto assoluto, sviluppato interamente da Maserati a Modena. E noi aggiungiamo quello che avevamo già anticipo in questo articolo: si tratterà sicuramente di un 6 cilindri.

Giugno 2020

Jeep non resterà all'asciutto nel 2020, perché a giugno e in estate sarà in vendita l’ibrido con batterie ricaricabili dall’esterno per le Jeep Renegade e Compass, già presentate, e arriverà nei concessionari il pick up Gladiator.

Alfa Romeo Tonale, le prime foto in rete

Secondo semestre

A luglio, e nello specifico il 4, sarà svelata l'attesissima Fiat 500 elettrica, che avrà un pianale del tutto nuovo e novità per lo stile (qui le foto spia). Entro fine anno inizieranno le consegne della supercar di Maserati, mentre Ferrari toglierà i veli a due modelli dei tre attesi. Da capire se entro fine 2020 arriveranno l'ibrido plug in per la Fiat 500X e soprattutto l'Alfa Romeo Tonale, il cui esordio potrebbe essere slittato al 2021.

Fotogallery: Fiat 500 elettrica, le foto spia