Sapevate che l'abbagliamento provoca migliaia di incidenti all'anno, quasi due volte più di qualsiasi altra condizione meteorologica?

Bosch continua a lavorare per aumentare la sicurezza alla guida e al CES di Las Vegas 2020 svela un progetto relativo a uno dei componenti interni all'auto dato più per scontato, la visiera parasole. Secondo i dati, il sole provoca il doppio degli incidenti stradali rispetto a qualsiasi altra condizione meteorologica a causa della cecità temporanea

La tradizionale visiera parasole, secondo Bosch, non è adatta per affrontare adeguatamente molte di queste situazioni. Nella migliore delle ipotesi, infatti, blocca parte del sole dagli occhi del guidatore ma, insieme ad esso, anche una parte della vista viene limitata.

Fotogallery: Aletta parasole by Bosch

Da analogico a digitale

Ecco così che il colosso tedesco sta pensando a una visiera virtuale LCD trasparente e una fotocamera, a sostituire completamente la tradizionale visiera. Questo sistema utilizza particolari algoritmi per bloccare in modo intuitivo il bagliore del sole, ma non la vista della strada da percorrere.

Virtual Visor, questo il nome del sistema, collega un pannello LCD con il conducente per tracciare l'ombra proiettata dal sole sul suo viso. Il sistema utilizza l'intelligenza artificiale per individuare il driver all'interno dell'immagine dalla telecamera rivolta verso il conducente.

L'IA viene utilizzata anche per determinare i punti di riferimento sul viso - incluso dove si trovano gli occhi, il naso e la bocca - in modo da identificare al meglio le ombre. Il sistema analizza il campo visivo del conducente, oscurando solo la sezione del display attraverso la quale la luce colpisce gli occhi. Il resto del display rimane così trasparente.

Futuro semplice

Un sistema che replica quanto già avviene con i proiettori a matrice di LED, in grado di spegnere solo alcuni settori del fascio luminoso per non abbagliare gli altri automobilisti, lasciando illuminata al meglio gran parte della strada.

"Per la maggior parte dei conducenti di tutto il mondo, come sappiamo, l'aletta parasole non è sufficiente per evitare pericolosi abbagliamenti, specialmente all'alba e al tramonto, quando il sole può ridurre notevolmente il campo visivo" ha commentato Steffen Berns, presidente di Bosch.