Modelli ed esemplari decisamente rari, tra cui cinque Lightweight del compianto attore americano.

Non è la prima volta che Barrett-Jackson mette all'asta auto e veicoli della collezione privata di Paul Walker, l'attore che ha tristemente perso la vita in un incidente a bordo della propria Porsche e famoso per esser stato protagonista della saga Fast and Furious.

Questo fine settimana, la famosa Casa d'aste dell'Arizona ha proposto due modelli estremamente conosciuti tra gli appassionati. La BMW M3 E30, prima generazione della Casa dell'Elica prodotta tra il 1986 ed il 1991, e la successiva generazione E36 tra il 1992 ed il 1999.  

7 Paul Walker BMW M3s Head To Auction

Tra l'altro, di E36, l'attore americano ne possedeva ben cinque in versione Lightweight, prodotte nel 1995. Da considerare che di esemplari del genere ne furono prodotti circa 120. Una versione con molto meno peso rispetto ad una BMW M3 standard, a cui era stata tolto autoradio, aria condizionata, attrezzature per l'isolamento acustico ed il tettuccio apribile. Inoltre, BMW aveva utilizzato l'alluminio per la copertura delle portiere.

Tutte le versioni erano state verniciate in Alpine White, iconico colore della Casa bavarese, con la maggior parte che mostra il classico motivo BMW M sulla griglia, oltre ad avere il classico spoiler posteriore presente sui lotti d'asta 1371 e 1372.1.

7 Paul Walker BMW M3s Head To Auction

Oltre alle versioni Lightweight, ecco anche due esemplari praticamente identici della prima storica M3 E30. Entrambi i modelli sono dipinti di bianco, con il modello prodotto nel 1991 dotato di interni neri, mentre quella del 1988 di interni beige.

Fotogallery: Le 7 BMW M3 di Paul Walker messe all'asta da Barrett-Jackson

Tutti gli esemplari, più una Ford Mustang del 2013, sono stati venduti lo scorso 18 Gennaio 2020. I prezzi si sono aggirati intorno ai 200.000 dollari, ad accezione del lotto 1371 - dunque una delle BMW E36 - venduto a 385.000 dollari.