Sconto di 5.000 euro in caso di permuta e rate mensili da 300 euro, con anticipo e maxi rata

Non per tutto il mese. C’è tempo fino al 15 febbraio 2020 per accedere all’offerta per la BMW X3, che prevede sia lo sconto sul listino che il finanziamento agevolato. Ad esempio, la BMW X3 xDrive 20d xLine, quindi a gasolio e a quattro ruote motrici, costerebbe 53.030 euro più IVA grazie al contributo permuta di 5.000 euro.

Con la formula Leasing, l’anticipo è di 17.636,68 euro, seguito da 35 rate mensili da 299.95 euro (Tasso Leasing fisso 4,80%, TAEG 6,32%), con un limite massimo di 60.000 km, e dalla rata finale di 30.019,61 euro, che corrisponde al valore residuo garantito in caso di restituzione, riscatto o nuova permuta.

Vantaggi

BMW segue la tendenza di sfruttare i metodi dei leasing aziendali anche per i privati, con un prezzo comprendente l’IVA; in questo caso anche un importo sostenuto può essere dilazionato con un buono sconto iniziale e con rate di circa 300 euro al mese; come per le aziende, si può poi considerare un costo annuale fisso per l’utilizzo dell’auto, di solito trasferendolo dopo i tre anni su una vettura nuova. Interessante che questa offerta non scada a fine mese, ma si prolunghi fino alla metà del mese successivo.

Svantaggi

Occorre fare sicuramente fronte a spese in più, legate sia ai normali costi fissi, sia ad altre variabili come l’IPT territoriale; manca anche qualche informazione, come i costi per l'esubero chilometrico in caso di restituzione. Attenzione anche ad eventuali opzioni presenti: l’offerta è infatti relativa alle sole vetture in stock, che sono quasi sicuramente diverse rispetto a quella dell’esempio.

Fotogallery: Nuova BMW X3