Al centro si vede anche il portatarga. Un'altra foto ci fa vedere un dettaglio del posteriore

Gli indizi portavano a questo. Lo sapevamo già da prima che BMW rilanciasse il teaser ufficiale della prossima M4 GT3 che mostrava l'enorme griglia frontale che usciva dall'oscurità. Già nel 2019 infatti avevano già visto delle foto scattate di nascosto e finite sui social di una nuova Serie 4 con il ridisegnato - e ingigantito - doppio rene, molto simile nelle forme alla Concept 4 svelata all'ultimo Salone di Francoforte.

Lì si trattava di un prototipo ma, a quanto pare, la nuova coupé dell'Elica non sarà così diversa. Ecco adesso le ultime foto trapelate in rete, che non fanno altro che confermare quanto detto.

È davvero così grande?

Si tratta di un post Instagram pubblicato dalla pagina Cochespias e sì, quella che si vede in primo piano è l'enorme griglia. È grande, ma non quanto quelle della Concept 4 e delle ultime foto spia di cui sopra, e si vede come al centro ci sia già il supporto per la targa anteriore che, a prima vista, potrebbe far sembrare la griglia più piccola di quanto in realtà sia.

 

Un altro scatto, questa volta proveniente dal profilo di Wilcoblok mostra il dettaglio del faro posteriore che riprende quanto già visto sull'attuale Serie 3. Dalle linee tagliate e aggressive del paraurti, si tratta sicuramente di un esemplare di pre-produzione in allestimento M Sport. 

 

E la M3?

Ma le brutte notizie - per chi non riesce a digerire il nuovo design BMW - potrebbero non essere finite qui; la prossima generazione di M3 (che abbiamo immaginato in un rendering) infatti, la madre di tutte le berline sportive europee, dovrebbe avere lo stesso stile. Questa nuova foto terò mette tutto in discussione dato che questo design è decisamente diverso da quello che abbiamo visto nei precedenti scatti rubati. In ogni caso, avremo più informazioni della prossima generazione di sportiva entro la fine dell'anno, quando finalmente verrà svelata come modello di produzione nel 2021.

Fotogallery: BMW Serie 4 Coupé, le foto spia