È il simbolo di continuità tra passato e presente. Tante le iniziative in programma nel corso del 2020

Il 24 giugno 2020 Alfa Romeo compie 110 anni, un traguardo che è solo uno dei tanti e importantissimi che il Biscione ha conquistato in oltre cento anni di attività. Per celebrare l'anniversario, il Centro Stile ha realizzato un nuovo logo - simbolo di continuità tra un passato ricco di successi nel mondo delle competizioni e di modelli iconici e il presente che, nonostante le difficoltà, guarda al futuro con ottimismo - che comparirà su tutte le auto e accompagnerà ogni iniziativa del Marchio per tutto il 2020.

Fotogallery: Alfa Romeo compie 110 anni, i modelli più iconici

Un nuovo logo per celebrare l'anniversario

Il nuovo logo è, di per sè, molto semplice ma ricco di significato. La firma Alfa Romeo sorregge le tre cifre del numero 110, con il numero stesso che crea il logo: le due prime cifre "1" arrivano "da lontano" dando l'idea di transizione del passato verso il presente come si nota dalla sequenza di grandezza crescente andando da sinistra verso destra. 

Alfa Romeo compie 110 anni,

All’interno dello “0” si trova il Biscione, il simbolo di Alfa Romeo, con impresse le date di nascita del brand (1910) e l'attuale (2020). Secondo i designer della casa "sintetizza il punto di forza del Brand: quella capacità unica di far incontrare tecnologia, piacere di guida e bellezza".

Dalla 1000Miglia a Goodwood

Per festeggiare il compleanno, il 24 giugno il Museo Storico Alfa Romeo aprirà i cancelli per ospitare i club e tutti gli appassionati che potranno così vedere da vicino tutti i gioielli esposti. Un'altra occasione per festeggiare sarà sicuramente la 1000Miglia, in programma dal 13 al 16 maggio sul percorso Brescia-Roma-Brescia, con Alfa Romeo che, l'anno scorso, è andata a podio con due equipaggi vincendo anche il Trofeo Sponsor Team. Anche noi c'eravamo, al volante di una Stelvio Quadrifoglio da Formula 1

Alfa Romeo compie 110 anni, i modelli più iconici

Il traguardo verrà celebrato anche al Festival of Speed di Goodwood (il nostro Massimo era lì a "misurare la passione") dove Alfa sarà l’ospite d’onore e riceverà un tributo durante la mitica Run Up of the Hill.