100 anni fa Ettore Bugatti allestì il primo showroom proprio nella capitale francese, precisamente ad Avenue Montaigne

Circa un secolo fa, Ettore Bugatti scelse Parigi per allestire il primo concessionario del proprio marchio. Oggi, Bugatti ha aperto un nuovo showroom nella capitale francese, il 36esimo fra i 17 paesi in cui è presente ed il primo con il nuovo design interno. Il punto vendita ufficiale si trova a Neuilly-sur-Seine, nella zona nord-ovest di Parigi.

Fotogallery: Bugatti, il nuovo showroom a Parigi

Ritorno alle origini

Quando circa 100 anni fa Ettore Bugatti allestì il primo showroom a Parigi, precisamente ad Avenue Montaigne, si dice fosse rimasto così attratto da Parigi da trascorrerci poi una parte importante della propria vita, sia professionale sia privata.

La Casa francese ha quindi voluto rievocare questa storia, mirando a rendere questo nuovo punto vendita il diretto discendente di quel che fu 100 anni orsono.

Nuovo design interno e non solo

Ogni marchio ha una linea stilistica da seguire, dal posizionamento delle auto nel salone all'outfit dei venditori. Bugatti ha quindi voluto dimostrare la sua essenza premium affidandosi al Groupe Schumacher: dal 1947 il gruppo opera nel settore dei concessionari, e ad oggi si occupa di Dacia, Renault, Volkswagen e Lamborghini.

Lo showroom è posizionato al piano terra, al cui interno spicca una Chiron Sport1 in carbonio blu, inserita in un design tecnico in stile moderno con tanto di parete elettronica per la configurazione delle auto. Il posizionamento del salone al pian terreno permette una buona visuale sull'esterno, nonché la possibilità di ammirare da fuori i gioiellini a quattro ruote del Marchio.

Bugatti sottolinea anche come abbiano preferito l'artigianato alla produzione industriale, che vale tanto per il concessionario quanto per le auto stesse del Marchio. I mobili interni sono a contrasto con le mura in cemento a vista, mentre l'area lounge comprende un giardino per l'accoglienza dei clienti.