Avrà elementi derivanti dalla nuova Golf e sarà presentata entro fine 2020, mentre nel 2021 potrebbe arrivare la potente R

La nuova Golf GTI TCR non è l’unica Volkswagen intenta effetturare test nel nord dell’Europa, assieme alla compatta sportiva infatti stanno girando anche muletti della Tiguan restyling, attesa al debutto entro la fine del 2020 con alcuni elementi stilistici e meccanici ripresi proprio dalla Golf 8. Elementi che già si possono osservare nelle foto spia che trovate qui sotto, con le luci anteriori LED ridisegnate e molto simili a quelle della compatta 5 porte.

Nuovo logo e nuovo font

Le camuffature comunque non ci permettono di avere certezze, né per quanto riguarda i gruppi ottici per riuscire a capire come e quanto cambierà l’aspetto dei paraurti. Di certo la Tiguan restyling avrà il nuovo logo Volkswagen e – con ogni probabilità – sfoggerà la scritta Tiguan sul portellone, riprendendo quanto già fatto dagli altri SUV VW T-Cross, T-Roc e Touareg.

Fotogallery: Volkswagen Tiguan restyling, le spy photo

La logica ci fa supporre che gli stessi aggiornamenti estetici li ritroveremo anche a bordo della Tiguan Allspace, la versione 7 posti del SUV medio tedesco, più lunga di circa 20 cm rispetto alla versione normale, così da fare posto ai 2 sedili in più.

Purtroppo le foto spia non ci aiutano ma anche l’abitacolo subirà un leggero restyling, con infotainment aggiornato, con nuove funzionalità tra le quali potrebbe esserci la possibilità di scaricare app e aggiornamenti direttamente dall’auto grazie alla tecnologia OTA (Over The Air).

Mild hybrid e anche R?

Lato motori la gamma benzina dovrebbe accogliere il 1.5 eTsi mild hybrid a 48 V mentre i diesel attuali saranno sostituiti dal nuovo 2.0 da 115 e 150 CV. Possibile, almeno dal punto di vista tecnologico grazie alla piattaforma MQB già pronta per l’elettrificazione, l’arrivo di una versione ibrida plug-in.

Pare poi, ma mancano conferme ufficiali, che col restyling la Volkswagen Tiguan si trasformerà in un SUV sportivo con la potente versione R, in arrivo nel corso del 2021.

Fonte: CarPix