Dopo una lunga serie di auto dedicate alla pista, adesso c'è una nuova art car per tutti i giorni

L'arte contemporanea non è sempre facile da capire, ma stavolta, una BMW M2 Competition potrebbe darci una mano. L'auto infatti diventa arte contemporanea per dar vita ad una serie di modelli ancora più unici sulla scia dell'ulteriore sviluppo di BMW Individual. La Casa, infatti, presenterà la sua ultima collaborazione che questa volta ha a che vedere con il mondo dell'arte internazionale. Il progetto è quello sviluppato in collaborazione con l'artista internazionale FUTURA 2000 (Leonard Hilton McGurr) e che in questi giorni è protagonista della seconda edizione di Frieze Los Angeles.

Un'auto che ispira

In questa collaborazione l'artista, noto per il suo utilizzo del colore, delle forme concentriche e della composizione cinetica, creerà tre versioni esclusive e uniche della BMW M2 Competition  secondo la sua inconfondibile filosofia.

"La BMW M2 Competition - ha detto McGurr - è dinamica, estroversa e, in una certa misura, piacevolmente provocatoria. Considero un grande onore poter aggiungere un tocco speciale a quest'auto".

Fotogallery: BMW M2 Competition by FUTURA 2000

Non è lei la prima BMW a colori

Tutto è iniziato 40 anni fa, quando il pilota francese Hervé Poulain, per la Le Mans del 1975, chiese all’amico artista Alexander Clader di personalizzare la sua 3.0 CSL. Da lì in poi si sono susseguiti più modelli declinati in versione art car.

Con il costruttore bavarese hanno collaborato grandi artisti del calibro di Lichtenstein, Warhol, Koons, Stella, Rauschenberg, Holzer ed Elíasson che hanno voluto dare il proprio tocco alle auto da corsa di BMW. E' nata così la BMW Art Car Collection, che conta 19 (20 a breve) esemplari unici.

Progetto di sostanza

"Siamo molto orgogliosi - ha detto invece Markus Flasch, CEO di BMW M - di essere riusciti a collaborare un artista di fama internazionale come FUTURA 2000 per la rivisitazione dei tre modelli di M2. Sono impaziente di vedere come trasformerà la nostra auto, anche nell'edizione destinata ai clienti.

BMW M2 Competition by FUTURA 2000

Con il suo stile ribelle, Futura si adatta perfettamente ad un'automobile giovane e dinamica come la BMW M2 Competition." L'artista lavorerà ampiamente sulle tre versioni uniche della BMW M2 by FUTURA 2000 sia all'esterno che all'interno. I modelli a produzione limitata avranno anche la sua firma.