Il SUV inglese arriverà nel 2021 con motori mild hybrid e ibridi plug-in e sarà basato su un pianale completamente nuovo

Lanciata ormai 7 anni fa l’attuale generazione della Range Rover Sport ha davanti a sé ancora un poco più di anno circa di vita prima di lasciare spazio alla nuova generazione, fotografata durante alcuni test in mezzo alla neve. Si tratta di un muletto ancora pesantemente camuffato che nulla lascia intravvedere per quanto riguarda i particolari della carrozzeria.

L’aspetto generale però non pare cambiato, col SUV inglese che si rinnoverà nel segno della tradizione per quanto riguarda le proporzioni, lasciando a meccanica e tecnologia il compito di rinnovarsi in maniera ben più profonda.

La Velar come ispirazione

A guardare bene le foto spia sembrano esserci alcuni punti in comune con la Velar, come ad esempio il muso più tondeggiante e il posteriore con un minimo accenno di coda. Particolari che però non stravolgeranno l’aspetto generale della nuova Range Rover Sport rispetto alla generazione attuale. Ciò che i camuffamenti non hanno potuto celare sono i 4 scarichi che sbucano da sotto il paraurti posteriore e il tergicristallo posteriore ben nascosto sotto lo spoiler, come da tradizione Range Rover.

2021 Range Rover Sport spy photo

All’interno, purtroppo tenuto ben lontano da occhi indiscreti, ci sarà quasi sicuramente una versione ulteriormente aggiornata del Touch Pro Duo delle Range più moderne, con i 2 schermi per controllare infotainment, climatizzazione e altri parametri dell’auto, affiancati dalla strumentazione 100% digitale.

Più leggera

Ciò che davvero caratterizzerà la terza generazione di Range Rover Sport, in arrivo entro la fine del 2021, sarà però la piattaforma MLA del Gruppo Jaguar – Land Rover, pronta a fare il suo debutto quest’anno a bordo della nuova Jaguar XJ. Una base meccanica completamente nuova, più leggera grazie al massiccio uso di alluminio e pronta ad ospitare classiche motorizzazioni benzina e diesel o powertrain completamente elettrici.

2021 Range Rover Sport spy photo

Per quanto riguarda la nuova Range Rover Sport ci saranno sia motorizzazioni mild hybrid a 6 cilindri in linea, sia più piccole versioni ibride plug-in con motore benzina a 4 cilindri che, anche se non è ancora confermato, potrebbe arrivare da BMW grazie all’accordo siglato qualche tempo fa.

Fotogallery: Nuova Range Rover Sport, le foto spia