Dovrebbe anticipare la presentazione delle rinnovate Giulia e Stelvio Quadrifoglio, assieme alla chiacchierata GTV

A volte basta davvero poco per infiammare gli animi degli appassionati di motori. Poco come un video di appena 7 secondi, senza particolari effetti speciali o altro, creato per anticipare un “grandioso ritorno” firmato Alfa Romeo al Salone di Ginevra 2020. Un secondo dopo la sua pubblicazione gli animi si sono incendiati e internet si è riempito di indiscrezioni, rumors e chi più ne ha più ne metta.

Da più parti si legge il nome della nuova Alfa Romeo GTV o addirittura la 8C, purtroppo però ci tocca spegnere l’entusiasmo e riportare tutti coi piedi per terra. Il rumore che si sente nel video infatti dovrebbe essere quello del V6 di 2,9 litri delle rinnovate Giulia Quadrifoglio e Stelvio Quadrifoglio.

 

I nuovi piani

A spegnere l’entusiasmo circa l’arrivo della supercar 8C non siamo noi ma ci pensa lo stesso piano industriale di Alfa Romeo pubblicato a novembre 2019. Nella slide pubblicata alla fine dello scorso anno infatti non c’era spazio per la supercar ibrida del Biscione e nemmeno per la GTV, entrambe anticipate a giugno 2018.

Ecco perché il rauco sound che si sente nel video è più che probabile che appartenga al facelifl di Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio, con contenuti tecnologici ed estetici nella scia di quanto visto a bordo delle versioni normali, presentate poco tempo fa. Vale a dire infotainment rinnovato, sistemi di assistenza alla guida di Livello 2 e Il motore sarà il solito V6 di 2,9 litri, magari con qualche cavallo in più rispetto ai 510 delle generazioni attuali. Eppure una qualche sorpresa più particolare non è esclusa. Anzi.

Regalo di compleanno

Come forse saprete infatti il 2020 per Alfa Romeo rappresenta il 110mo anniversario dalla sua nascita, avvenuta il 24 giugno del 1910, e quale occasione migliore per farsi uno speciale regalo di compleanno, magari con un modello a tiratura limitata e dai contenuti speciali? Una supercar tutta nuova come la nuova 8C sarebbe comunque da escludere, ma una versione GTV (Gran Turismo Veloce) della Giulia… perché no? Non si tratterebbe comunque di una Giulia in versione coupé, piuttosto di una versione più "spinta" - e a tiratura limitata - della berlina.

PIANO-2022-MODELLI
The previous Alfa Romeo product roadmap
Alfa Romeo updated product roadmap
Alfa Romeo updated product roadmap

Una novità capace di far battere ancora più forte i cuori degli appassionati, con novità meccaniche e tecniche su base Giulia, con modifiche estetiche a base di steroidi. Un modello particolare che potrebbe rimanere fermo e spento a Ginevra, per poi accendersi al Goodwood Festival of Speed (9 – 12 luglio), dove Alfa Romeo sarà celebrata con tutti i crismi dall’organizzazione. Non ci resta che attendere.

Fonte: Alfa Romeo