Automobili Pininfarina ha rilasciato due immagini della sua hypercar in veste definitiva con una livrea speciale, la "Anniversario"

Il prossimo Salone di Ginevra sarà quello della definitiva maturità per Automobili Pininfarina. Alla kermesse ginevrina infatti, verrà svelata in via definitiva quella che è la sua prima creazione, la Pininfarina Battista, l'hypercar GT elettrica realizzata in una tiratura estremamente limitata.

Con l'occasione, l'azienda realizzerà anche una versione speciale, definita "Battista Anniversario", creata proprio per celebrare il 90esimo anniversario dell'azienda creata da Battista "Pinin" Farina, rendendo così omaggio in maniera duplice al proprio fondatore.

Immagini in anteprima

La Battista Anniversario avrà dalla sua degli elementi inequivocabili ed univoci in termini di stile e design, oltre ad elementi aerodinamici appositi. Non possiamo raccontarvi ancora di più, nonostante fossimo invitati a questa presentazione in anteprima in quella che è la sede di Cambiano, per un embargo che vede il reveal ufficiale il prossimo 2 Marzo, ma partendo dalle foto che sono state divulgate, si può notare il logo "attivo" di Automobili Pininfarina, posto in una particolare zona della vettura che, conseguentemente, implicherà anche una declinazione dal punto di vista ergonomico su quella che è la natura di quest'auto.

Auotmobili Pininfarina Battista Anniversario, teasing

Di più non possiamo raccontare. Ulteriore elemento distintivo, il piccolo duplice alettoncino posteriore con il badge Anniversario. Dalla fotografia la prospettiva, per meglio inquadrare l'elemento, si sviluppa a partire dall'estrattore posteriore.

Sviluppo in pista

La Battista Anniversario sarà dunque la protagonista principale al Salone di Ginevra, dove giungerà al termine degli ultimi collaudi che Nick Heidfield, ex pilota di Formula 1 e Formula E Mahindra, sta sviluppando in queste settimane con degli appositi test sul circuito di Calafat.

Fotogallery: Automobili Pininfarina Battista, test a Calafat con la Mahindra Formula E

La Mecca italiana

La Pininfarina Battista Anniversario sarà prodotta in soli cinque esemplari proprio nella sede di Cambiano, un luogo dove - evidentemente - qualsiasi appassionato del mondo dell'automobile deve fermarsi almeno una volta nella vita. Al suo interno infatti, è presente un vero e proprio percorso storico con l'esposizione di alcune delle auto più belle realizzate da Battista prima e Sergio Farina poi. Un luogo che lo stesso Luca Borgogno, capo del design di Automobili Pininfarina, non ha esitato a definire come una sorta di "chiesa, di Mecca per l'automobile".

Al suo interno, oltre alla Pininfarina Battista concept in bella mostra, si possono trovare automobili come il prototipo della Ferrari Berlinetta Boxer (ancor prima della 365 GT), l'Alfa Romeo Giulietta Spider, la Ferrari P6 o il concept che diede poi vita, folgorando Luca Cordero di Montezemolo, alla Ferrari FF.

Fotogallery: Automobili Pininfarina Battista, la hypercar elettrica in nuove foto