I dettagli sono nascosti, ma le forme sono quelle che vedremo sul modello di serie

Dopo aver lanciato la sua prima elettrica, la Citigo eiV, Skoda sta preparando il debutto del suo secondo modello a zero emissioni che sarà un SUV e, in teoria, dovrebbe chiamarsi Enyaq. I nostri fotografi hanno avvistato un prototipo in fase di test su un'autostrada vicino alla sede dell'Azienda a Mladá Boleslav, in Repubblica Ceca.

Il corpo vettura sembra quasi definitivo, a parte per i dettagli e le linee della carrozzeria che, ovviamente in questi casi, sono coperti da camuffatureSkoda, di solito, esce su strada con prototipi di questo tipo poco prima dell'unveiling del modello, quindi non ci sorprenderebbe che il debutto ufficiale sia in programma nei prossimi mesi.

Condivide la piattaforma con la Volkswagen ID.4

Sarà basata sulla stessa piattaforma modulare MEB della prossima Volkswagen ID.4 e, nelle forme, l'Enyaq riprenderà quanto visto sull'affascinante concept Vision iV presenta l'anno scorso al Salone di Ginevra. Le linee non saranno esagerate come quelle del prototipo - che, tra l'altro, aveva il tetto discendente in stile coupé -, anche se questa elettrica dovrebbe avere un tocco di personalità in più rispetto ai SUV Skoda oggi in commercio come Karoq e Kodiaq.

Fotogallery: Skoda Enyaq, le foto spia

Mentre la Citigo di cui sopra è esclusivamente a trazione anteriore, l'Enyaq adotterà un layout a trazione posteriore offrendo, probabilmente, anche una variate integrale esattamente come la ID.4. La concept Vision iV aveva, tra l'altro, due motori elettrici, uno per asse.

Potenza e autonomia

Non si sa ancora nulla sui dati, ma per questo possiamo prendere come esempio quelli già dichiarati per la Vision iV. Skoda parla di un'autonomia di 500 km nel ciclo WLTP, lo stesso numero promesso da Volkswagen pochi giorni fa per l'ID.4. Per quanto riguarda la potenza invece, la configurazione a doppio motore ha 302 CV, ma è ovvio che le varianti a motore singolo ne avranno di meno.

Dentro un mix tra presente e futuro

Tornando alle foto spia, i nostri fotografi sono riusciti a dare un'occhiata anche all'interno dell'abitacolo che, come configurazione, si scosta nettamente dagli attuali modelli Skoda. Al centro della plancia c'è un grande display mentre il quadro strumenti dietro il volante è piatto e largo. Vi sembra di averli già visti? La Vision iV concept ha la stessa configurazione, come si uò vedere dalle foto qui sotto.

2021 Skoda Enyaq spia foto
2019 Skoda Vision iV concept

Il prototipo sembra avere un freno a mano meccanico vecchia scuola e il design del volante è molto simile a quanto visto recentemente sulla nuova generazione di Octavia. La forma della consolle centrale è stata ripresa dalle Skoda più recenti e lo stesso vale per il pulsante di avvio e arresto. Conoscendo il rapporto tra Volkswagen e Skoda, l'Enyaq sarà sicuramente più spaziosa e più economica della ID.4, ma meno sofisticata. Le vendite dovrebbero iniziare nel 2021.