Volkswagen ha chiuso il 2019 in crescita con un 7,1% di utili e ricavi in più che hanno permesso all'Azienda di ringraziare ogni dipendente tedesco con un bonus di 4.950 euro lordi in busta paga.

Questo grazie soprattutto alle sempre maggiori vendite della gamma SUV composta da T-Cross, T-Roc, Tiguan e Touareg, segmento che garantisce i margini più alti. A questo hanno contribuito anche i sempre minori oneri legati allo scandalo Dieselgate.

Il 2020 non sarà così roseo

Ogni dipendente ha quindi ricevuto un bonus maggiore rispetto al quello erogato nel nel 2018 e nel 2019, che era di 4.750 euro: parte della cifra era già compresa nella busta paga di novembre con il resto che verrà erogato in quella di maggio prossimo.

"Riflette un 2019 di successo" afferma Gunnar Kilian, Top Manager della Casa, che però, in vista del prossimo anno, frena l'entusiasmo "le prospettive per il 2020 non sono altrettanto rosee, sono limitate e non solo per il Coronavirus".

Fotogallery: 2020 Volkswagen Golf GTI