Rappresenterà la versione elettrica della Classe E, ma con stile rivisitato. Arriverà nel corso del 2022

I rumors relativi alla produzione della Mercedes EQE circolano in rete da un anno circa, ma solo pochi giorni fa i fotografi hanno beccato uno dei primi muletti della berlina media 100% elettrica, controparte a emissioni zero della Mercedes Classe E.

La famiglia a batterie della Stella si prepara così ad ampliarsi sempre di più dopo il lancio della EQC. Al SUV medio elettrico infatti seguiranno le varie EQA ed EQS e proprio a quest’ultima si dovrebbe rifare, dal punto di vista estetico, la EQE.

Simili, non uguali

A guardare velocemente le foto si potrebbe essere convinti di trovarsi davanti a una versione passo corto della prossima ammiraglia elettrica di Mercedes, ma alcuni dettagli ci fanno invece propendere per l’ipotesi che quella nelle foto sia effettivamente la EQE. Prima di tutto la terza luce di stop posteriore, sistemata sotto il lunotto e non in cima.

Fotogallery: Mercedes EQE spy photos

Diverse sembra poi la linea del bagagliaio, con la EQE che sembra avere un portellone mentre la EQS un’apertura tradizionale. C’è poi la linea di cintura, che sulla berlina media appare maggiormente rastremata verso il posteriore. Infine cambiano anche le maniglie delle portiere, a scomparsa sulla EQS. Insomma, 2 auto apparentemente diverse in alcuni punti ma unite dalla propulsione puramente elettrica e da nuove tecnologie di assistenza alla guida.

Nel 2022

Di dati tecnici relativi alla Mercedes EQE non ce ne sono, si parla di un’autonomia di circa 500 km, meccanica a 4 ruote sterzanti, versioni a trazione integrale e posteriore e sospensioni pneumatiche, ma si tratta di speculazioni e non di voci fondate. Quello che invece sembra più certo è che la berlina elettrica della Stella arriverà nel corso del 2022.