Non sappiamo ancora se sarà più economica della 500 con tetto apribile, ma adesso sappiamo che di sicuro arriverà

La situazione relativa al Coronavirus nel nostro Paese ha bloccato anche i collaudi, ma sembra che in Svezia le operazioni di sviluppo riescano a proseguire ed ecco le foto che ritraggono la nuova 500 Elettrica in fase di test. Fiat ha presentato il nuovo modello in occasione del "non" Salone di Ginevra e di lei vi abbiamo già parlato a fondo.

Si tratta di uno dei progetti più innovativi e al lancio sarà disponibile una versione speciale full optional in soli 500 esemplari  al prezzo di 37.500 euro. Per adesso è disponibile unicamente il tetto pieghevole, ma nuove foto spia confermano che la Casa stia lavorando anche su una versione a tetto rigido.

Le prove 

Sulle strade pubbliche svedesi, infatti, con l'"abbigliamento" da test, è stata avvistata la variante a tetto rigido. Le sembianze, quindi, sono più vicine a quella della 500 più conusciuta e ovviamente il meccanismo del tetto pieghevole ha lasciato spazio al piccolo spoiler che contraddistingue questa variante. Per il resto c'è da aspettarsi che il resto dell'auto sia praticamente identica, compresi i fari e il paraurti anteriore senza griglia.

Fotogallery: Nuova 500 elettrica foto spia

Il motore

Anche per quanto riguarda il power train il modello a tetto rigido condividerà la tecnica con la sorella cabrio. Ciò significa che la potenza sarà fornita da un singolo motore elettrico che genera l'equivalente di 118 cavalli (88 chilowatt). Il pacco batterie dovrebbe quindi allinearsi alla portata di 42 kWh per un'autonomia di 320 km con una singola carica secondo gli standard WLTP con specifiche Europee. La buona notizia è che la 500e può recuperare l'80% della sua autonomia in 35 minuti usando un caricabatterie da 85 kW quando l'infrastruttura lo permette.

Prezzo

Sarà molto interessante vedere se il nuovo modello con hardtop sarà più conveniente della variante soft-top. Una tale mossa avrebbe senso dato il prezzo del meccanismo pieghevole della variante convertibile. Se questa fosse davvero la logica, ci si potrebbe aspettare un prezzo da circa 30.000 euro a seconda dell'allestimento.

Foto: CarPix