Le auto messe a disposizione servono a prestare assistenza sanitaria domiciliare e per la consegna di medicinali

Un contributo concreto alla lotta contro il Coronavirus arriva dal gruppo Toyota. Grazie al supporto della propria rete di Concessionarie Toyota e Lexus l'azienda ha messo a disposizione della Croce Rossa Italiana, una flotta di veicoli da utilizzare fino alla fine dell’emergenza sanitaria.

Le auto, che in questi giorni vengono consegnate ai Comitati sul territorio della Croce Rossa Italiana, sono utilizzate dai volontari per le attività di assistenza sanitaria domiciliare e la consegna di medicinali e beni di prima necessità.

Come fare la propria donazione

Le telefonate che ogni giorno arrivano al numero verde CRI per la richiesta di aiuto - l'800 065510 - sono tantissime e ricordiamo che chi vuole può contribuire alla raccolta fondi online sul sito CrowdForLife.it, mentre in questo articolo vi mostriamo come donare a ospedali e Protezione Civile.

Toyota e Lexus insieme alla Croce Rossa Italiana
Toyota e Lexus insieme alla Croce Rossa Italiana

“Voglio ringraziare il gruppo Toyota per questo generoso contributo - ha commentato Francesco Rocca, Presidente della Croce Rossa Italiana -. Grazie a questi veicoli raggiungeremo ancora più persone che non possono uscire di casa per fare la spesa o comprare farmaci. Insieme ce la faremo".

Fotogallery: Toyota e Lexus insieme alla Croce Rossa Italiana