Un guasto al motore l'ha costretto a una manovra d'emergenza, ma le auto intorno non sembravano affatto preoccupate

Un problema al motore ha costretto il pilota di un piccolo aereo Piper Cherokee a fare un atterraggio di emergenza su una trafficata autostrada del Quebec, in Canada. Molti conducenti hanno filmato la scena e, per fortuna, non ci sono stati feriti né sull'aereo, né sull'autostrada.

Il problema al motore si è verificato in volo e il pilota stava cercando di raggiungere un aeroporto lì vicino, ma l'aereo non è riuscito ad arrivarci e l'atterraggio di emergenza in autostrada era l'unica opzione. Una scena da Hollywood.

Nessun ferito

A quanto si vede nei video, il pilota inizialmente sembra nervoso mentre cerca di far scendere l'aeroplano, tant'è che non riesce a tenerlo allineato al terreno in modo "stabile". Ciononostante, è ammirevole che sia riuscito ad atterrare senza intoppi e senza causare feriti: un vecchio detto fra i piloti dice "ogni atterraggio da cui ci si possa allontanare (vivi) è un successo", quindi questo ragazzo merita una pacca sulla spalla.

Invece di fermarsi, il traffico in autostrada sembra aver trattato l'aeromobile come un qualsiasi altro veicoli che si immette nella corsia: le auto intorno hanno rallentato per fare spazio, fra cui anche la Toyota Yaris da cui è stato girato il video qui sopra, ma sono rimaste vicine all'aereo pur non sapendo se ci fosse un qualche possibile rischio imminente.

Nessun panico generale

Una volta atterrato, l'aereo si è spostato verso il bordo della strada mentre le auto, ora con la strada libera per proseguire, hanno semplicemente superato l'aeromobile continuando il proprio viaggio: nessuno sembrava preoccuparsi troppo del piccolo aereo appena atterrato davanti a loro. Più tardi i Vigili del Fuoco sono arrivati sulla scena per mettere in sicurezza la zona, mentre un camion è giunto per trainare l'aereo.