La kermesse californiana era in programma dal 16 agosto ma è stata posticipata a causa del Coronavirus

Dopo il Salone di Ginevra, il Salone di New York, la 1000 Miglia e il Concorso d'Eleganza di Villa d'Este, il Coronavirus cancella un altro grande evento automobilistico. Come ogni anno, a metà agosto si sarebbe tenuto in California il Concorso d'Eleganza di Pebble Beach, con gli organizzatori che a causa della pandemia in corso hanno deciso di comune accordo il rinvio al 2021 dell'edizione prevista per quest'anno. Ancora non si conoscono le date certe.

Quella del 2020 sarebbe stata la 70a edizione della kermesse a stesse a strisce, con lo storico traguardo che, però, verrà raggiunto con un anno di ritardo.

I biglietti già acquistati saranno validi anche nel 2021

Tutti gli appassionati che hanno già acquistato i biglietti saranno contenti di sapere che saranno validi anche per l'evento dell'anno prossimo. Tutti coloro invece che hanno il biglietto ma sanno già di non poter partecipare possono chiedere il rimborso all'indirizzo mail info@pebblebeachconcours.net.

Fotogallery: Ford GT Heritage Edition

Il presidente del Concorso Sandra Button ha rilasciato, a seguito della notizia dell'annullamento, questa dichiarazione:

"Il mio pensiero va a tutte le persone coinvolte, in un modo o nell'altro, nel Concorso di Pebble Beach che subiranno dei danni a causa di questa decisione. Molti degli espositori hanno lavorato su auto speciali per anni e questo sarebbe stato il loro momento, mentre alcuni partecipanti stranieri avevano già programmato di mettere le proprie auto su navi e aerei per poter essere presenti. E lo stesso vale per molti dei nostri giudici internazionali".

Per curiosità, il processo di selezione delle auto era stato recentemente completato con tutti i partecipanti già confermati. Ovviamente le accettazioni rimarranno valide anche per il 2021 con il programma generale dell'evento che rimarrà invariato.