Il Ministero dei Trasporti ha prorogato il termine originale del 15 maggio vista l’emergenza e il periodo di lockdown.

Ci sarà tempo fino al 15 giugno 2020 per cambiare le gomme invernali della propria auto e montare coperture estive. A stabilirlo è il Ministero dei Trasporti con una circolare pubblicata in queste ore, nella quale si proroga di un mese il termine per viaggiare con gomme invernali montate.

“Al fine di tener conto dei condizionamenti derivanti dall’emergenza sanitaria in corso, si ritiene opportuno consentire l'uso di pneumatici invernali, come sopra specificato, sino al 15 giugno 2020”.

Il problema è il “codice velocità”

Ricordiamo che circolare tutto l’anno con pneumatici invernali sarebbe comunque consentito a patto che il codice di velocità delle gomme sia pari o superiore a quello indicato sul libretto di circolazione e quindi omologato dal Costruttore. All’atto pratico la deroga del Ministero interessa chi utilizza un’auto con gomme invernali con codice di velocità inferiore.

“Al fine di evitare difficoltà al settore si è ritenuto opportuno consentire l'uso, in riferimento alla penultima linea delle conclusioni della circolare 104/95 del 31/5/1995, di pneumatici invernali (contraddistinti dalle marcature aggiuntive M+S, MS, M-S ovvero M&S), nel periodo compreso tra il 15 ottobre e il 15 maggio, anche con indice di velocità Q”.

Gomme invernali o 4 stagioni: come sono fatte

Si può andare dal gommista dal 4 maggio?

L’altra questione dibattuta è la legittimità dello spostamento nella Fase 2 rispetto ai “soliti” comprovati motivi da riportare nella nuova autocertificazione. L’interpretazione dominante dell’ultimo dcpm è positiva poichè i gommisti - come i concessionari auto - rientrano fra le categorie di attività economiche che possono aprire. E al pari di farmacie, librerie e supermercati, i cittadini sono liberi di recarsi presso gli esercizi commerciali aperti al pubblico nel rispetto delle regole di distanziamento sociale.

Nel caso dei gommisti è consigliato prenotare il servizio per poter giustificare la necessità dello spostamento in caso di controllo da parte delle forze dell’ordine. Ma anche perchè data la mole di cambi gomme arretrati, è impossibile essere ricevuti senza appuntamento.

Gomme invernali o 4 stagioni: come sono fatte

La lunga lista delle proroghe

Quella degli pneumatici invernali è solo l'ultima di una lunga serie di proroghe relative al mondo dell'auto, con revisioni, bollo, foglio rosa e patente (per fare qualche esempio) le cui scadenze sono state rimandate per facilitare - nei limiti di questo periodo - la vita degli automobilisti.

Fotogallery: Gomme invernali vs gomme estive: il test sulla neve