Si riaccendono i motori nella Motor Valley italiana. Obiettivo: ripartire dopo l'emergenza

Si accendono i motori, seppur virtualmente, della Motor Valley. L’emergenza Coronavirus che ha fermato, di fatto, molti appuntamenti nel mondo dell'auto previsti per quest’anno, non ha paralizzato l'evento che si è trasformato in Digital.

E' un messaggio di fiducia per tutta l’Italia, uno dei Paesi maggiormente colpiti dalla crisi Covid-19. Ed è proprio l’idea “Engine Restart”, "riaccendere i motori", a rappresentare il caposaldo della seconda edizione del Motor Valley Fest Digital, in programma dal 14 al 17 maggio, di cui Motorsport Network è partner. L'evento si segue online su motorvalleyfest.it (previa iscrizione, qui trovate tutti i link per registrarvi agli eventi) e sul canale YouTube ufficiale.

Come seguire l'evento online

All'interno del sito, suddiviso in sezioni, è possibile scoprire tutti i protagonisti dell'evento, gli speaker coinvolti nella manifestazione e visionare il calendario delle attività, comprese le sessioni dedicati ai giovani talenti che vogliono approcciare al mondo dell'auto.

All'interno del sito c'è la possibilità anche di vedere da vicino gli autodromi italiani e di andare alla scoperta, non solo geografica ma anche storica, della via Emilia e dei luoghi "simbolo" della Motor Valley. 

Ricordiamo il programma

La diretta streaming parte giovedì 14 maggio alle ore 9:30 con il convegno inaugurale che si segue anche su YouTube e prevede la partecipazione di esponenti delle istituzioni locali e dei top manager della filiera dell’auto italiana che si confronteranno sul tema della ripartenza del mondo della mobilità dopo l’impatto del Covid-19 e sui trend più volte dibattuti di elettrico, autonomo, connesso, digitalizzazione e sharing.

Proprio all’alimentazione elettrica e alla shared mobility è dedicata la seconda sessione dei roundtable in programma dalle 13:40 alle 14:10, mentre dalle 15:00 alle 15:30 è la volta dell’incontro digitale sul tema del design e sull’impatto che la tecnologia avrà sulle nuove modalità dello studio dello stile.

La giornata di giovedì prosegue con un incontro alle 15:40 dedicato al racing e alla sicurezza stradale, mentre un’ultima sessione è dedicata  ai "talents", alle strategie delle aziende e delle istituzioni per affrontare il futuro. Previsti infatti gli e-Talent Talks, incontri interattivi organizzati per consentire agli studenti di avvicinarsi al mondo delle aziende.

Qui trovate tutto il programma.

Viaggi unici all'interno dei musei

I protagonisti di sabato 16 e Domenica 17 maggio sono invece i "templi" delle Case automobilistiche emiliano-romagnole. Viaggio al Museo”  è un vero e proprio live streaming per scoprire a fondo i Musei aziendali della Motor Valley in compagnia dei loro curatori e di guide specializzate. 

Sette musei dei più celebri brand della Terra dei Motori emiliano romagnola aprono le loro porte con altrettanti live streaming che si possono seguire sulla pagina Facebook ufficiale di Motor Valley e sul canale YouTube. Sul piatto: Dallara Academy, Museo Enzo Ferrari di Modena e Museo Ferrari di Maranello, Museo Ducati, Museo Horacio Pagani, Maserati Innovation Lab e MUDETEC, Museo delle Tecnologie Automobili Lamborghini.

Fotogallery: Motor Valley Fest