L'obiettivo è diffondere la conoscenza della tecnologia full hybrid

Di auto ibride si parla tanto, soprattutto adesso che c'è l'Ecobonus, ma ci sono tante sfaccettature che non tutti conoscono. Ci sono le full hybrid (qui trovate tutte le novità in arrivo nel 2020), le ibride plug-in (qui vi spieghiamo cosa sono e a chi conviene comprarle) e le mild hybrid. Per far conoscere meglio agli automobilisti italiani la tecnologia full hybrid una Toyota Corolla è entrata nel parco di auto della Presidenza del Consiglio.

Si tratta di una vetrina di rappresentanza molto importante e in occasione della consegna a Palazzo Chigi, l'amministratore delegato di Toyota Motor Italia, Mauro Caruccio, ha illustrato al Segretario Generale, Presidente Roberto Chieppa, anche altre tecnologie a basso impatto ambientale, a cominciare dall'idrogeno.

Un incontro importante parlare di futuro

Durante l'incontro è stata mostrata ai rappresentanti politici la prima berlina equipaggiata di serie con la tecnologia Fuel Cell, ovvero alimentata ad idrogeno: la Toyota Mirai (parola che in giapponese significa per l’appunto "futuro"). Ricordiamo che si tratta di un'auto con un’autonomia di oltre 500 km che si rifornisce in tre minuti.

Toyota Corolla nel parco di auto della Presidenza del Consiglio

Finora ne sono state prodotte più di 10.000 e il prossimo anno arriverà la seconda generazione. "Su questo fronte c’è ancora molto da fare - dice Caruccio -. Affinché lo sviluppo delle infrastrutture possa consentire la diffusione di mezzi alimentati a idrogeno anche in Italia sarà essenziale che i principali attori del sistema produttivo e distributivo lavorino insieme, sostenuti in modo concreto dalle istituzioni sia nazionali, che locali". Ricordiamo infatti che l'unico distributore sul nostro territorio si trova a Bolzano.

Una strada intrapresa tanti anni fa

Sono più di vent'anni che il gruppo Toyota lavora a soluzioni di mobilità elettrificate (parliamo di oltre 15 milioni di auto full hybrid vendute nel mondo).

"Ci impegniamo quotidianamente per offrire le migliori soluzioni per una mobilità sostenibile - ha aggiunto Caruccio – e i nostri modelli ibridi sono inoltre economicamente accessibili e facilmente utilizzabili senza dover cambiare le abitudini di chi le guida".

Fotogallery: Toyota Corolla nel parco di auto della Presidenza del Consiglio