Questa notte è arrivato finalmente il turno della PS5, la nuova console di Sony che dopo mesi (o anche anni) di rumors e indiscrezioni si è finalmente svelata al pubblico. Il quinto capitolo della PlayStation continua così la lunga sfida con la concorrente Xbox (che con la nuova generazione si chiamerà Xbox Series X) mettendo sul piatto un hardware di ultimissima generazione e una nuova lineup di videogiochi.

Tra questi ci saranno grandi classici che da sempre accompagnano la console giapponese, come ad esempio la saga di Gran Turismo, simulatore di guida firmato dalla Polyphony Digital, che con la PS5 arriverà al settimo capitolo chiamato GT7. Un nuovo passo che alza l’asticella per quanto riguarda grafica, numero di auto da guidare e capacità di replicare alla perfezione la vera esperienza di guida.

Vecchie glorie e nuovi prototipi

Per far venire l’acquolina in bocca ai tantissimi appassionati del genere (la serie di Gran Turismo ha venduto oltre 80 milioni di copie dal 1994 a oggi, GT Sport ha più di 7 milioni di utenti registrati) i ragazzi di Sony hanno pubblicato un lungo trailer dedicato a GT7, nel quale si vedono anche spezzoni di gameplay, dal menù di scelta delle auto alla gara vera e propria.

Proprio il parco auto, da sempre uno dei punti di forza di Gran Turismo con numerosissimi modelli su licenza, rappresenta uno degli aspetti maggiormente curati in GT7. Nel video di presentazione si possono ammirare auto d’epoca (non vi sarà sicuramente sfuggita l’immortale Porsche 917) e prototipi, alcuni dei quali sviluppati dalle Case auto appositamente per il simulatore di guida, come la Mazda RX-Vision GT3 già presente in GT Sport.

PS5, cosa c’è dentro

Per garantire un’esperienza di gioco di altissimo livello la PS5 mette sul piatto un hardware nettamente più potente rispetto alla PS4, con un design completamente nuovo e che al nero delle vecchie generazioni preferisce il bianco. Inoltre la console Sony si sdoppia: da una parte ci sarà la classica versione con lettore ottico per Blue Ray, dall’altra la PS5 Digital Edition senza lettore ottico, con i giochi scaricabili direttamente dall’ecommerce Sony.

external_image

Qui di seguito le specifiche tecniche della PS5:

CPU AMD Zen Octa core, 16 thread, 3,5 GHz
GPU RDNA 2, 10.28 TFLOP, 36 CU @ 2.23GHz
RAM 16GB GDDR6/256-bit
Memoria

SSD 825 GB (espandibile con porta dedicata)

Lettore ottico BD UHD 4k
Audio Tempest 3D

L’arrivo della PS5 è fissato per la fine del 2020 a un prezzo ancora da definire.