Benché ancora lontana dalla produzione, prevista per il 2022, possiamo dare uno sguardo anche agli interni

Proprio in questo periodo, BMW è particolarmente impegnata a collaudare la prossima generazione di Serie 2 Active Tourer. Le nuove foto spia, infatti, ritraggono una flotta di prototipi durante alcuni test sulle Alpi.

In questo caso possiamo anche dare un'occhiata all'interno dell'abitacolo, cosa piuttosto rara quando si parla di foto spia, ma va considerato che questi muli da collaudo sono ben lontani dalla produzione finale.

Interni minimalisti

Il doppio schermo digitale, con quello centrale rivolto verso il guidatore, è forse una delle prime cose che saltano all'occhio guardando l'interno. I vari cavi e gli ingombranti interruttori per i test dimostrano la vera natura di questi prototipi, ma al di là di questo si vede una certa mancanza di tasti fisici sul cruscotto.

Fotogallery: BMW Serie 2 Active Tourer, le foto spia sulle Alpi

Questo implica che, probabilmente, le funzioni di radio e clima potranno essere regolate principalmente dal sistema di infotainment. In più, questa "pulizia" di comandi fa pensare che la Serie 2 Active Tourer di produzione dovrebbe avere una design interno minimalista.

Molto camuffata

Dando un'occhiata all'esterno, è chiaro come l'auto sia ancora ben lungi dall'essere prodotta in serie: i livelli di mimetizzazione sono gli stessi di sei mesi fa, con griglia e paraurti anteriore ancora ben coperti.

Le camuffature a vortice servono per nascondere le linee e le bombature della carrozzeria, ma il design complessivo del piccolo crossover è piuttosto facile da riconoscere. Si vedono inoltre i catarifrangenti posteriori e, in più, un gancio traino su almeno uno dei veicoli.

Tradizionale, ma nuova

Nonostante un design esterno conservativo rispetto alla generazione attuale, la prossima Serie 2 Active Tourer sarà un'auto completamente nuova. Inoltre, crescerà leggermente nelle dimensioni per avere più spazio e avrà un motore ibrido plug-in in gamma.

Non mancheranno comunque i tradizionali motori a benzina e diesel, con trazione anteriore o integrale.

Inizialmente si pensava che BMW avrebbe fatto debuttare la prossima Serie 2 Active Tourer entro la fine del 2020, ma dopo i ritardi causati dal Coronavirus è probabile che l'auto venga presentata nel 2021 come modello del 2022.

Fonte: CarPix