Enzo Ferrari e Battista Farina si incontrano per prima volta nel 1922 ma decidono di collaborare solo nel 1951

Il 22 maggio sono stati 90 anni dall'apertura della carrozzeria Farina, quindi dall'inizio embrionale di quella che poi sarebbe stata la Pininfarina, uno dei "carrozzieri" più noti al mondo e uno dei vanti del design italiano. Nonostante abbia carrozzato vetture dei maggiori costruttori sportivi sia italiani che mondiali, c'è un rapporto unico che ha legato Pinin-Farina (e poi Pininfarina) a Enzo Ferrari e alla Ferrari.

Enzo Ferrari e Battista Farina si conoscono dal 1922 ma solo nel 1951 il primo capisce che deve avere un legame saldo con un'unica carrozzeria. Era importante infatti trovare il sarto che confezionasse un vestito a misura sulla meccanica e sulle prestazioni che le Ferrari avevano eletto proprio obiettivo.

Oltre 60 anni di collaborazione

Tra i due si trova subito un'affinità comune ed è chiaro che, insieme, si può lavorare bene. Il primo frutto della collaborazione è una cabriolet, la 212 Inter che ha debuttato nel 1952 al Salone di Parigi. Da qui si instaura un rapporto di reciproca soddisfazione nonostante i caratteri non facili dei due. Dal 1951 in poi, per tantissimi anni Pininfarina sarà l'unica carrozzeria che vestirà le auto del Cavallino Rampante.

Chi è Luca Dal Monte

Nato a Cremona, giornalista, ha ricoperto il ruolo di responsabile della comunicazione Ferrari negli Stati Uniti e, successivamente, direttore della comunicazione di Maserati dal 2005 al 2015. Luca Dal Monte è autore, tra le altre opere, di La Scuderia (2009), Ferrari Rex - Biografia di un grande uomo del Novecento (2016) e de La Congiura degli innocenti (2019).