Altezza da terra maggiorata e trazione integrale per la station in versione da sterrato

La versione Variant della Nuova Golf 8 è stata spiata già qualche volta, con le sue forme classiche da station wagon poco coperte da camuffature e il frontale del tutto simile a quello della versione 5 porte. 

Una versione di carrozzeria destinata ad arrivare entro la fine del 2020 e seguita, a stretto giro di boa, dalla sua variante Alltrack, quella con assetto rialzato e trazione integrale, molto vicina al mondo di SUV e crossover.

Stessa filosofia del passato

Una versione che, come si può apprezzare dalle foto, avrà una caratterizzazione estetica composta da protezioni in plastica nera, mancorrenti sul tetto e skid plate anteriori e posteriori, tutti elementi propri del mondo del fuoristrada.

2021 VW Golf Alltrack spia foto
2021 VW Golf Alltrack spia foto

Fuoristrada che rappresenterà un'opportunità per la Golf Alltrack, senza però esagerare avventurandosi su terreni troppo impegnativi. Pur sempre di una station rialzata si tratta, seppur con la trazione integrale. Trazione che sarà la classica 4Motion di Volkswagen, abbinata con ogni probabilità unicamente al cambio automatico DSG a 7 rapporti.

Quali motori?

La gamma motori dovrebbe ricalcare quella della Golf 8 a 5 porte, con versioni benzina classiche e mild hybrid e il 2.0 TDI da 115 e 150 CV. L'ibrida plug-in GTE potrebbe anche essere della partita, anche se la presenza di batterie potrebbe penalizzare la marcia in fuoristrada e la capacità di carico. Capacità che sulla versione precedente era di 605 litri.

Difficile invece che possano esserci le versioni GTI ed R, con potenze da 245 e più di 320 CV.

Fotogallery: Volkswagen Golf Alltrack spy photo 2021