Creare una piattaforma digitale in grado di connettere ed aggregare i dati industriali di oltre 2500 macchinari e 22 stabilimenti produttivi sparsi nel mondo. E' quella che in gergo si definisce industria 4.0 ed il gruppo Renault ci sta investendo dal 2016.

Non stupisce quindi l’accordo con cui l’azienda transalpina stringe una stretta collaborazione con Google Cloud, uno dei leader del settore.

Arriva Google

Le soluzioni offerte dal provider americano - unite al livello di smart analytics, machine learning ed intelligenza artificiale - consentiranno di migliorare la qualità della produzione ed anche l’efficacia della supply chain ovvero di tutte attività logistiche dell'azienda.

Inoltre la digitalizzazione dovrebbe ridurre l'impatto ambientale delle fabbriche attraverso il risparmio energetico.

Un lavoro quotidiano

Renault e Google Cloud saranno unite anche nel gruppo di lavoro. I dipendenti coopereranno tramite un programma unico che rafforzerà le competenze dei team di ingegneria dei processi, produzione e informatica. Ci saranno quindi sessioni di coworking, formazione ed empowerment tra il team di Renault e quello di Google

"Questa partnership è anche un grande vantaggio per i collaboratori del Gruppo che beneficeranno di una formazione di alto livello sulla gestione dei dati digitali", ha sottolineato José Vicente de los Mozos, Direttore Produzione e Logistica, membro del Comitato Esecutivo del Gruppo Renault.