Appena 15 secondi di filmato per anticipare la Wrangler con sistema ibrido plug-in, in arrivo entro fine 2020

Sono ore intense per la Jeep Wrangler: prima la presentazione della sua prossima rivale diretta Ford Bronco, poi le prime immagini dell’inedita variante – ancora in veste di concept – con motore V8 HEMI di 6,4 litri e ora il teaser dell’altrettanto inedita variante ibrida plug-in.

Un brevissimo video di 15” con protagonista l’iconico fuoristrada statunitense che, nel più completo silenzio, si avventura su una strada sterrata. Ma cosa lo muove?

Ibrido col V6?

Fino ad ora infatti della Jeep Wrangler ibrida sapevamo solo che si farà e, come le sorelle Compass e Renegade, si chiamerà 4Xe. Dettagli che con questo primo teaser non si arricchiscono di nuove informazioni, lasciandoci quindi in preda a dubbi e rumors. Secondo fonti vicine a Jeep sotto al cofano ci sarà il V6 di 3,6 litri accoppiato ad entrambi gli assi e unito a un piccolo elettrico, sistemato però non si sa dove.

Con ogni probabilità le batterie saranno sistemate sotto il pianale, all’interno di una gabbia di protezione, per non danneggiarle durante la marcia e mantenere il più basso possibile il baricentro. L’autonomia in modalità 100% elettrica dovrebbe essere di circa 50 km

Quando arriva?

La presentazione ufficiale delle prime Jeep ibride plug-in, vale a dire Compass e Renegade, è prevista per il prossimo 20 luglio. Non si sa invece quando arriverà la Wrangler con le batterie ricaricabili alla spina. Sempre secondo i rumors dovrebbe debuttare negli Stati Uniti entro la fine del 2020, per poi sbarcare in Europa ed altri mercati con l’inizio del 2021.

Fonte: Jeep

Fotogallery: Jeep Plug-In Hybrid al CES 2020