E' un omaggio stradale al Bronco che conquistò due volte il rally di Baja

Sono passate meno di 24 ore da quando Ford ha presentato il nuovo Bronco e già compare sui social la sua prima elaborazione, realizzata dalla Saleen, azienda americana specializzata in tuning, soprattutto del marchio Mustang.

Il nuovo Bronco sfoggia una livrea che rende omaggio al famoso Bronco vincitore negli anni Settanta del rally Baja 1000. Ma per ora c'è solo un'immagine e probabilmente si tratta di un'idea in corso di realizzazione.

Aggiornamenti estetici e una livrea molto speciale

Il sito web della Saleen elenca, nella pagina dedicata al Bronco, una vasta gamma di modifiche estetiche. Per citarne alcune, componenti realizzati dall’azienda andranno a sostituire la maggior parte dei pannelli della carrozzeria, inclusi i parafanghi e i pannelli laterali.

Saranno montati un nuovo paraurti anteriore con luci integrate e una piastra paramotore. Tra gli aggiornamenti di Saleen figurano inoltre dei fari supplementari, una grande ala posteriore e un portabagagli extra.

Oltre a ciò, il sito promette che le performance saranno migliorate, modifiche che per ora, però, restano un segreto. La livrea presentata da Saleen è, per i fan del marchio e delle gare off-road, molto familiare. Riprende infatti quella del famoso Bronco degli anni Settanta, “Big Oly”, vincitore della leggendaria Baja 1000, pilotato da Parnelli Jones.

Attendendo i dati tecnici

Probabilmente Saleen ci stava già lavorando da tempo, data l’uscita del progetto poche ore dopo la presentazione dell’auto ufficiale da parte di Ford. Negli Stati Uniti l'elaborazione è una cosa "seria" e quest'azienda, come molte altre, ha spesso in serbo sorprese per gli appassionati, soprattutto per gli estimatori delle auto della casa di Detroit.

Non ci resta dunque che attendere ulteriori novità e soprattutto più immagini...