In programma a ottobre l’appuntamento dedicato alle auto d’epoca si terrà nel 2021 dal 28 al 30 maggio

La notizia era nell’aria da tempo ma mancavano i crismi dell’ufficialità, arrivati pochi istanti fa: l’edizione del Concorso d’Eleganza Villa d’Este è stata definitivamente cancellata. Inizialmente gli organizzatori avevano rinviato l’appuntamento, spostandolo dal 22 al 24 maggio al weekend 16/18 ottobre.

A nulla però è servito lo slittamento, con l’emergenza coronavirus che – nonostante il calo di contagi in Italia – ancora non permette il regolare svolgimento di eventi aperti al pubblico. Appuntamento quindi tra il 28 e il 30 maggio del 2021.

Il perché dell’annullamento

A spiegare con precisione la decisione di annullare definitivamente quello che è uno dei concorsi d’eleganza (di auto e, da qualche anno, aperto anche al mondo delle moto) più importanti al mondo (da anni patrocinato dal Gruppo BMW) ci hanno pensato gli stessi organizzatori con un breve comunicato sul sito ufficiale della kermesse

A seguito di un’attenta analisi e date le limitazioni ai viaggi ancora in vigore in tutto il mondo, abbiamo deciso a malincuore che le circostanze attuali non consentono una presentazione di livello appropriato nel 2020.

Sono quindi le chiusure dei confini ad alcuni Paesi – decise dal Governo per evitare lo scoppio di nuovi focolai – ad aver pesato sulla decisione finale. D’altra parte il Concorso d’Eleganza Villa d’Esta chiama ogni anno collezionisti da tutto il mondo e con le frontiere chiuse si sarebbe corso il rischio di avere un’edizione sotto tono.

Programma già definito

Si inizia così a pensare già all’edizione 2021 del concorso d’eleganza, con numero e nomi dei partecipanti già definito, con circa 50 bellezze di tutte le epoche pronte a contendersi il titolo di “Best of show”.

Fotogallery: Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2019