Solo nel 2019 ne sono state vendute quasi 5.000. Un successo mondiale che ha portato all'espansione dello stabilimento di Sant'Agata

10.000 Urus prodotte in soli due anni. L'impianto di Sant'Agata non aveva mai lavorato a questo ritmo per soddisfare una clientela in continuo aumento. Un traguardo importantissimo che mette in mostra il grande successo mondiale del super SUV del Toro che, ricordiamo, parte da un prezzo base di circa 209.000 euro optional esclusi.

L’esemplare con numero di telaio 10.000, quello che vedete qui sopra nella foto, è destinato al mercato russo ed è così configurato: il colore è il nuovo Nero Noctis Matt abbinato al pacchetto finiture esterne in carbonio, mentre gli interni sono bicolore nero-arancione e realizzati appositamente su richiesta del cliente. Potevano mancare inserti in carbonio anche dentro? Assolutamente no.

Il MY2021 si aggiorna nei dettagli

La tinta nera esterna fa parte della nuova collezione di colori presentata qualche settimana fa, la Urus Pearl Capsule, che introduce a listino configurazioni bicolore con tonalità perlate ultra brillanti con vernice a 4 strati.

I nuovi colori sono quattro: il Giallo Inti, l’Arancione Borealis, il Nero Noctis Matt e il Verde Mantis, abbinate tutte al tetto in nero lucido ed a diffusore, spoiler e altri dettagli rivisiti.

Oltre 4.900 Urus vendute nel 2019

Fin dal suo arrivo sul mercato la Urus ha avuto un successo straordinario contribuendo in modo rilevante all'aumento totale delle vendite di Lamborghini: solo nel 2019, l'unico anno al momento in cui la Urus è stata presente sul mercato dall'inizio alla fine, ne sono state vendute 4.962.

Fotogallery: Urus Pearl Capsule

Vista la grande richiesta, nel 2017, a sostegno della produzione, lo stabilimento di Sant'Agata è stato ampliato passando dagli 80.000 metri quadri del 2016 ai 160.000 attuali, con la linea di assemblaggio che è stata caratterizzata dall'impiego del modello Factory 4.0 che integra nuove tecnologie produttive per affiancare gli operatori nelle attività di assemblaggio. Nel 2019 è stato inoltre inaugurato un nuovo reparto verniciatura completamente dedicato alla Urus che vi abbiamo già fatto vedere dall'interno e nel dettaglio in un video dedicato.

Fotogallery: Lamborghini Urus