Basata sulla Scala, la nuova concept car di Skoda fa sperare nell’arrivo di un nuovo modello

Le auto cabrio piacciono tanto agli studenti della Skoda Academy di Mladá Boleslav, almeno a giudicare dalle ultime creazioni sfornate proprio dalle giovani menti che ogni anno frequentano i corsi di formazione organizzati dalla Casa ceca.

Già perché dopo la Sunroq del 2018 quest'anno la concept creata come "esame finale" non ha il tetto. Il suo nome è Skoda Slavia e altro non è se la proposta di variante spider della Scala. Con un nome che riporta alle origini del marchio: era infatti il nome delle prime bici prodotte nel 1895 dai soci fondatori di Skoda Václav Laurin e Václav Klement.

Un nome evocativo, tra storia e modernità

Nata sul pianale MQB-A0 della Scala la concept - nata anche per celebrare i 125 anni del brand - prende ispirazione da uno dei modelli più interessanti creati nei 125 anni di storia di Skoda: la 1100 OHC del 1957, una sportiva 2 posti secchi e nessun tipo di tetto, con doppia gobba sulla parte posteriore.

Skoda Slavia (2020)
Skoda Slavia (2020)

Un elemento ripreso dalla Slavia poggiata su immensi cerchi in lega da 20" preso in prestito dalla Kodiaq RS.

Come ti trasformo la compatta

Per creare la Slavia i ragazzi della Skoda Academy hanno eliminato porte posteriori e tetto, ottenendo così anche una riduzione del peso ad appena 1.210 kg rispetto ad una normale Scala. Tolti alcuni elementi e aggiunti altri, come nuove minigonne anteriori e posteriori, impreziosite da un impianto LED configurabile per illuminare il fondo dell’auto. A completare il tutto ci sono un impianto audio da 320 Watt con subwoofer da 2.250 Watt e una coppia di sedili avvolgenti con cinture a quattro punti.

Skoda Slavia (2020)
Skoda Slavia (2020)

A non cambiare è il motore: il 1.5 TSI da 150 CV abbinato alla trazione anteriore e al cambio automatico DSG doppia frizione a sette rapporti. L'unica modifica a livello meccanico è l’aggiunta uno scarico modificato, del quale però Skoda non ha fornito alcun dettaglio.

Una vettura molto particolare che, come tutte le altre creazioni della Skoda Academy, rimarrà soltanto un concept.

Fotogallery: Skoda Slavia (2020)