Manca pochissimo al debutto della compatta sportiva che, sulla carta, si scontrerà con la Ford Fiesta ST, la VW Polo GTI e la GR Yaris

Ci siamo quasi: Hyundai sta pian piano togliendo i camuffamenti dalla nuova i20 N. L'ultima serie di foto spia mostra l'auto impegnata nei test al Nürburgring, stesso circuito dove era stata avvistata pochi mesi fa, solo che questa volta sembri si tratti di un modello molto vicino a quello che sarà il definitivo.

L'unveiling è atteso per la fine del 2020 o, al più tardi, per l'inizio del 2021, con la i20 N che dovrà vedersela con rivali agguerrite come la Ford Fiesta ST, la Volkswagen Polo GTI e la Toyota GR Yaris. Non è però l'unica N n arrivo, con la Kona N e la Tucson N che sono in fase di sviluppo.

Avrà circa 200 CV

La i20 N si va a posizionare in gamma subito sotto la più grande i30 N anche se, per il momento, i dettagli sulle prestazioni sono ancora un mistero. Dovrebbe avere circa 200 CV ma ancora non sappiamo quale motore ci sarà sotto il cofano. Indiscrezioni suggeriscono che potrebbe usare il motore turbo a benzina da 1.6 litri della Kia Ceed GT o una versione depotenziata del 2.0 della i30 N. Speriamo che Hyundai mantenga la doppia scelta di trasmissione offrendo sia un cambio manuale che una automatico a doppia frizione.

Fotogallery: Hyundai i20 N, le foto spia al Nurburgring

Comincia a scoprirsi

Le nuove foto mostrano una i20 N leggermente camuffata che però comincia a mostrare quelli che saranno i tratti estetici definitivi. Le proporzioni del frontale si percepiscono abbastanza bene con le prese d'aria triangolari nere (non sappiamo se vere o finte) posizionate alle estremità del paraurti insieme ai fendinebbia.

Al posteriore si individua subito lo spoiler e il design dei gruppi ottici mentre in basso fa capolino il terminale di scarico. Rispetto alla i20 di serie, le sospensioni sono ribassate mentre l'impianto frenante maggiorato.