Rolls-Royce ha confermato che, nonostante il Coronavirus, lo sviluppo della nuova generazione di Ghost procede a gonfie vele. La notizia arriva direttamente da Torsten Müller-Ötvös, amministratore delegato della Casa, che in una lettera aperta alla stampa ha fornito le prime info ufficiali sul modello insieme al primo teaser (che vedete in foto).

La Casa rilascerà poi nelle prossime settimane quattro brevi video che forniranno ulteriori anteprime della nuova "piccola" della Casa. Quando arriverà? Il debutto online è fissato per l'autunno di quest'anno.

Opulenta ma minimalista

Dal lancio nel 2009, la Ghost è stata il modello di maggior successo in tutta la ultracentenaria storia di Rolls-Royce, per cui le aspettative sulla nuova generazione sono tante. La Casa ha “dovuto ascoltare molto attentamente” le esigenze e i desideri dei suoi clienti per costruire un prodotto che rimanga competitivo e attraente per - almeno - i prossimi 10 anni: sarà opulenta, minimalista nel design, coinvolgente da guidare e molto comoda da vivere come passeggeri.

Fotogallery: Rolls-Royce Ghost, le foto spia della nuova generazione

Sarà un modello completamente nuovo

Tutto è "completamente nuovo", a parte l'iconico Spirit of Ecstasy e gli ombrelli integrati nelle portiere, uniche componenti in comune tra l'attuale Ghost e la nuova. "I nostri clienti mostrano una marcata tendenza verso oggetti sì di lusso ma minimalisti, che non gridano ma, piuttosto, sussurrano", spiega Müller-Ötvös. “Cercano la purezza nel design rifiutando linee complesse o inutili stravolgimenti, e questo insieme a tanta tecnologia - facile da usare - e sostanza ingegneristica".