Un nuovo video teaser mostra le forme del pick-up anti-Cybertruck in arrivo in autunno

La data esatta ancora non c'è, ma ormai è sicuro che l'Hummer EV farà il suo debutto proprio quest'autunno, per cominciare poi ad essere prodotto l'anno dopo.

GMC presenterà l'Hummer durante un evento online diverso dal solito e livestream. "Utilizzeremo la realtà virtuale e aumentata per aiutare a raccontare al meglio la nostra storia", ha detto il CEO di GM, Mary Barra, durante un'intervista radiofonica a giugno.

Batterie a lunga durata e un mare di cavalli

Il nuovo pick-up Hummer EV avrà una potenza di più di 1.000 CV e sarà in grado di scattare da 0 a 100 km/h in circa tre secondi. Alcune indiscrezioni affermano inoltre che l’auto vanterà di “notevoli capacità sia su strada che fuoristrada".

Il gruppo propulsore utilizzerà le nuove batterie a lunga durata Ultium, sviluppate direttamente dalla General Motor e con una capacità che va da 50 kWh a 200 kWh. Uno dei maggiori problemi delle auto elettriche sono i tempi di ricarica dei veicoli: problema che sembrerebbe essere stato arginato da questa Hummer, che offre la possibilità di effettuare ricariche rapide fino a 350 kW.

Inconfondibile stile Hummer

Per quanto riguarda lo stile del nuovo pick-up elettrico, sembrerebbe che, come ogni Hummer che si rispetti, avrà un aspetto muscoloso e corpulento. La griglia anteriore richiama il design delle Hummer “tradizionali”. All’interno, l’abitacolo disporrà di ogni genere di dispositivo high-tech, come i grandi display digitali per controllare la strumentazione di bordo e l’infotainment. Elemento distintivo saranno inoltre i pannelli del tetto che potranno essere rimossi per godere delle belle giornate.

Fotogallery: GMC Hummer EV

Piccola curiosità: viste le tempistiche di produzione, l'Hummer EV dovrebbe arrivare in concomitanza con il lancio sul mercato del Cybertuck Tesla… sarà sicuramente uno scontro interessante.