Sono 36 le vetture del marchio messe a disposizione degli attori

Eccole dal vivo. Lexus porta in Italia due modelli molto importanti per la gamma: uno è il SUV elettrico UX 300e e rappresenta il nuovo programma Lexus Electrified, e l'altra è la cabriolet LC Convertible, prova tangibile di come si evolverà lo stile e il design della Casa.

Questa "prima italiana" avviene in occasione della 77esima edizione della "Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica - La Biennale di Venezia"Lexus è per il quarto anno consecutivo auto ufficiale, con 36 vetture a disposizione degli attori (in copertina una foto della scorsa edizione). L'evento premia il grande cinema d'autore e si terrà dal 2 al 12 settembre

Due novità ben diverse

Nel dettaglio, la UX 300e è dotata di un motore elettrico da 150 kW (pari a 204 CV), mentre le batterie - posizionate sotto il pianale per abbassare il baricentro - garantiscono un'autonomia di 400 km nel ciclo NEDC, ovvero più di 300 km nel ciclo WLTP.

Fotogallery: 2020 Lexus UX 300e

La LC Convertible, invece, è un V8 aspirato con vestito da cabriolet di lusso (non se ne vedono più molte di questa categoria) che si basa sulla coupé LC. Ha una capote in tessuto ad azionamento elettrico e sembra che possa aprirsi in 15 secondi - e chiudersi in 16 secondi - anche in movimento, fino a 50 km/h.

Fotogallery: Lexus LC 500 Convertibile