La berlina del Tridente si rinnova in attesa del nuovo modello in arrivo nel 2022

Continua lo sviluppo del restyling della Maserati Quattroporte e ormai il camouflage nasconde ben poco. Cioè che non si intravede sono però i tanto chiacchierati cambiamenti sotto al cofano. In queste ultime foto spia, la Quattroporte mostra gli ultimi dettagli stilistici rinnovati dai designer Maserati.

Piccoli nuovi dettagli

Le prime differenze si trovano nel musetto: i fari ora montano luci diurne a LED che corrono lungo gli angoli del frontale. I montanti della griglia sono più spessi e le prese d’aria frontali sono leggermente più grandi.

Fotogallery: Maserati Quttroporte restyling, nuove foto spia

Le modifiche nella parte posteriore invece sono minime: i gruppi ottici posteriori hanno un aspetto leggermente più affusolato e potrebbero esserci delle piccole modifiche al paraurti.

All'interno, l’abitacolo avrà un nuovo sistema di infotainment aggiornato, con uno schermo maggiorato e quasi certamente anche il quadro con la strumentazione di bordo sarà digitale.

Le probabili novità sotto al cofano

Secondo alcune indiscrezioni, è probabile che la Quattroporte monterà il motore mild-hybrid recentemente installato sulla Ghibli. Il sistema sarebbe composto da un motore quattro cilindri turbo da 2,0 litri abbinato ad un’unità elettrica da 48 volt alimentata da una batteria montata sulla parte posteriore dell’auto. In totale, dovrebbe raggiungere una potenza di 330 CV e 450 Nm di coppia.

Se davvero queste modifiche saranno montate sulla rinnovata Quattroporte, porterebbero sicuramente una ventata d’aria fresca alla ormai “vecchia” berlina. Sul mercato dal lontano 2013, la Quattroporte sembra essere un po’ indietro sia a livello stilistico che prestazionale, dato il rapido sviluppo della tecnologia nell’ultimo decennio.

Secondo alcune dichiarazioni di Maserati, questo restyling sarà l’ultimo sulla Quattroporte, in quanto nel 2022 è previsto l’arrivo di un modello tutto nuovo che dovrebbe includere anche una versione full-electric. Nel frattempo, appuntamento al 10 agosto per la presentazione delle speciali versioni Quattroporte, Levante e Ghibli Trofeo.