L’arrivo della McLaren Senna ha sicuramente stabilito un nuovo punto di partenza per ogni altra supercar della Casa inglese. E l’ultima cosa a cui si poteva pensare era di renderla ancora più potente di quanto non lo sia già.

Ma si sa, in casa Novitec, azienda tedesca di tuning, le auto “normali” non piacciono, preferiscono elaborare qualcosa qua e là e rendere anche la più potente delle supercar ancora più esagerata. Come quella da più di 900 CV che vedete qui sotto.

Cavalli extra e materiali “spaziali”

L’obiettivo primario della Novitec è stata l’aggiunta di potenza, 100 CV in più per la precisione. E per fare ciò sono state introdotte anche altre modifiche oltre a quelle su motore e centralina. A prima vista, questa McLaren sembrerebbe essere identica al modello standard, se solo non fosse per i nuovi cerchi e il nuovo scarico.

Ed è proprio lo scarico il pezzo forte di questa Senna rivisitata. Il sound è pari a quello di una GT3 da gara, pronta a uscire dal garage di un circuito per mangiarsi ogni centimetro di cordolo. I tubi di questo nuovo impianto sono in Inconel, una lega metallica di cromo e nichel che solitamente viene impiegata nell'industria aerospaziale. L'elevata resistenza al calore di questo materiale permette di creare uno scarico più sottile e di conseguenza molto più leggero.

Tutto ciò riesce a rendere la Novitec Senna un decimo di secondo più veloce della “normale” Senna nello scatto da 0 a 100 km/h e a limare altri tre decimi di secondo per arrivare fino a 200 km/h.

Fotogallery: McLaren Senna by Novitec