A differenza della 5 porte manterrà il classico schema posteriore. E intanto ecco come sono fatti gli interni

Un messaggio per tutti gli appassionati BMW: state pure tranquilli, la Serie 2 è e resterà a trazione posteriore.

Al contrario delle sorelle Serie 2 Active Tourer, Gran Coupé e Serie 1, la coupé compatta in arrivo nei prossimi mesi - e pizzicata in queste foto spia, manterrà la tanto amata configurazione RWD.

Versione M Performance all’orizzonte

A giudicare da alcuni dettagli visibili in questi scatti, sembra che la Serie 2 avrà una connotazione estetica molto sportiva: cerchi maggiorati, piccolo spoiler sul bagagliaio e grandi scarichi.

2022 BMW Serie 2 Coupé foto spia con due scarichi
2022 BMW Serie 2 Coupé spia foto anteriore quarto

Che si tratti o meno di una versione M240i (o di una ancor più cattiva M2) è ancora troppo presto per dirlo, ma ci sono buone probabilità che sotto a quel cofano, che sembra avere un leggero rigonfiamento, ci sia un motore sei cilindri in linea.

Uno sguardo agli interni

Per la prima volta, riusciamo ad avere un’anteprima anche degli interni, anche se a dire il vero non sembrano esserci grandi novità a bordo. Il design del cruscotto sembra sia molto simile a quello della Serie 2 Gran Coupé. Certo, questi sono solo prototipi, ma non ci aspettiamo grandi cambiamenti sul modello in produzione.

2022 BMW Serie 2 Coupé spia foto interna
2022 BMW Serie 2 Coupe immagine spia

Per quanto riguarda la meccanica, con molta probabilità la nuova Serie 2 poggerà sul pianale della Serie 3, così da poter contare su trazione posteriore o integrale xDrive. Al vertice della gamma ci una nuova M2 che - si mormora - dovrebbe avere lo stesso motore S58 delle prossime M3 e M4.

Non toccherà i 480 (nè tantomeno i 510 CV) delle sorelle maggiorni, per evitare di pestare i piedi alla M4, ma dato il minore ingombro e il minor peso, garantirà una dinamica di guida da vera sportiva.

Fotogallery: BMW Serie 2 Coupé, le foto spia